Supercoppa Inter-Juve, arriva l’ufficialità sulla data: quando si gioca

Supercoppa italiana, non cambia la data del match tra Inter e Juventus. La conferma arriva dopo attenta analisi sui rischi legati alla crescita del numero di contagi Covid.

supercoppa
Supercoppa Inter-Juve, arriva l’ufficialità sulla data: quando si gioca

Non cambia la data della sfida tra Inter e Juventus, la finale di Supercoppa italiana si giocherà il prossimo 12 gennaio alle ore 21, come da programma. Il Consiglio della Lega di Serie A, si è riunito questo pomeriggio in via d’urgenza per valutare i rischi della disputa del march dovuti all’aumento dei contagi Covid-19 degli ultimi giorni.

I 4 consiglieri, Tommaso Giulini (Cagliari), Luca Percassi (Atalanta), Paolo Scaroni (Milan) e Maurizio Setti (Verona), hanno preso la decisione all’unanimità. Presenti anche il Presidente della Lega di A Paolo Dal Pino e, come uditori, i consiglieri federali Beppe Marotta (Inter) e Claudio Lotito (Lazio). La vendita dei biglietti resta comunque sospesa data la recente decisione del Governo di ridurre al 50% la capienza degli impianti sportivi all’aperto.

LEGGI ANCHE >> Messi, positivo al covid. Focolaio in casa Psg. Cosa succede?

Supercoppa italiana, il comunicato della Lega Serie A

supercoppa
Supercoppa italiana, il comunicato della Lega Serie A

“Il Consiglio della Lega Serie A, riunitosi nel pomeriggio in via d’urgenza per valutare la disputa della gara di Supercoppa Frecciarossa tra Inter e Juventus a fronte dell’emergenza da Covid-19, ha confermato, con decisione presa all’unanimità, che l’incontro si terrà come da programma il prossimo 12 gennaio alle ore 21.00 allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, si legge in una nota diffusa dalla Lega Serie A.

LEGGI ANCHE >> La Salernitana è salva, lunedì l’annuncio: chi è la nuova proprietà

Durante la riunione di questo pomeriggio in Consiglio di Lega non si è discusso solamente di Supercoppa. Si valuta la possibilità di rinvio di diverse partite delle prime due giornate del girone di ritorno, in programma il 6 e il 9 gennaio. Alcune società, colpite da positività Covid, hanno chiesto il rinvio delle loro gare.