Haaland, giocherà in Premier League: contratto monstre | Cifre e dettagli dell’affare

Haaland a un passo dalla Premier League. In Inghilterra sono sicuri, i Citizens avrebbero sbaragliato la concorrenza di Real Madrid e Barcellona. Per il centravanti norvegese pronto uno stipendio monstre.

Erling Haaland al Manchester City sembra davvero cosa fatta. La conferma arriva direttamente da oltremanica, secondo il Daily Mail il club di Pep Guardiola verserà nelle casse del Borussia Dortmund i tanto chiacchierati 75 milioni di euro della clausola rescissoria.

haaland manchester city
Haaland, giocherà in Premier League: contratto monstre | Cifre e dettagli dell’affare

Stando a quanto riferito dal tabloid britannico, il centravanti norvegese avrebbe già scelto. Il suo futuro sarà in Premier League, a nulla è valsa la corte spietata degli ultimi mesi di Barcellona, Real Madrid e Bayern Monaco. Una scelta su cui il giocatore, assistito da Mino Raiola, ha riflettuto a lungo. Fondamentalmente dipendeva da lui visto che il Borussia Dortmund aveva già stabilito da tempo le condizioni della cessione. “Appena” 75 milioni il costo del cartellino, cifra che i Citizens verseranno quest’estate nelle casse giallonere. Valutazione al ribasso visto che senza la clausola rescissoria probabilmente oggi si parlerebbe di cifre quasi raddoppiate. Nella scelta del centravanti norvegese decisivi due fattori: la possibilità di essere allenato da Pep Guardiola e il desiderio di indossare la stessa maglia già vestita dal padre Alf-Inge.

Haaland a un passo dalla Premier, al Dortmund i 75 milioni della clausola rescissoria: al centravanti uno stipendio pazzesco

Se la cifra che il club di Manchester verserà nelle casse del Dortmund è relativamente contenuta (considerando i prezzi di mercato degli ultimi 4/5 anni), quella che i Citizens riconosceranno ad Haaland fa girare la testa. Uno stipendio pazzesco, anche se al momento si tratta solamente di indiscrezioni.

haaland manchester city
Il centravanti a un passo dal City, al Dortmund i 75 milioni della clausola rescissoria: al centravanti uno stipendio pazzesco

Haaland diventerà il calciatore più pagato della Premier League: al bomber norvegese andrà l’incredibile somma di 86.195 euro al giorno (603.371 a settimana). 29 milioni all’anno. Entro la prossima settimana, se tutto andrà come ipotizzato, dovrebbe essere messo nero su bianco. Ricoperto d’oro, il giovane attaccante si trasferirà in estate alla corte di Pep Guardiola che finalmente avrà in rosa una prima punta di ruolo, dopo aver inseguito a lungo, lo scorso anno, il centravanti del Tottenham Harry Kane.

L’ultimo tentativo con una punta di ruolo era stato con Ibrahimovic: al Barcellona tra Pep e Zlatan le cose non andarono come previsto. Tra i due non scattò mai la scintilla e nel corso degli anni non si sono risparmiati accuse e frecciate reciproche. Da allora il centravanti delle squadre del tecnico spagnolo è stato lo “spazio”, concetto affascinante se viene lo spazio tanto caro al tecnico spagnolo viene riempito da giocatori del calibro di Messi. Per il momento Pep nicchia, alla domanda sul trasferimento del fenomeno norvegese risponde con un secchissimo “no comment”. La sfida sarebbe sicuramente intrigante, intanto si attende la firma, al campo si penserà poi.