Nobel 2021, chi è l’italiano Giorgio Parisi: premio per la Fisica

La Fisica italiana ha un nuovo Premio Nobel. Lo scienziato Giorgio Parisi è stato docente emerito all’Università La Sapienza. E’ stato premiato per i suoi contributi innovativi alle ricerche sui sistemi complessi.  

Giorgio Parisi
Giorgio Parisi Premio Nobel 2021 per la Fisica

“Sono stato molto contento, hanno telefonato un po’ in anticipo e questo mi ha stupito perche’ mi dicevano che normalmente queste telefonate arrivano dopo le 11,00”. Ha detto così Giorgio Parisi ai microfoni dell’Ansa che lo ha sentito al telefono poco dopo aver ricevuto l’alto riconoscimento: il Premio Nobel 2021 per la Fisica.

Romano 73 anni Parisi ha raccontato di essere stato colto di sorpresa dall’annuncio poi la speranza: “Quando ho visto che cominciava dall’Europa settentrionale, mi sono detto: può darsi che sia la volta buona”. E la volta buona è stata davvero, nonostante in un primo momento abbia pensato ad uno scherzo. Poco dopo invece la consapevolezza che era tutto vero e la soddisfazione di una vita che diventa realtà. Lo scienziato italiano è stato premiato insieme ai colleghi: il giapponese Syukuro Manabe e il tedesco Klaus Hasselmann.

LEGGI ANCHE >> Pandora Papers, svelati i conti offshore: tremano politici e vip

Giorgio Parisi, le ricerche e l’indicazione sul clima

Giorgio Parisi
Giorgio Parisi Nobel Fisica 2021

I suoi due colleghi sono stati premiati per le loro ricerche sul clima, Giorgio Parisi invece per le relazioni tra i disordini e fluttuazioni nei sistemi fisici. Ma tra gli altri lo studioso italiano proprio sul clima ha invitato i poteri forti ad una presa di coscienza sul problema richiamando ad una azione efficace quanto prima già dalla COP26 di novembre a Glasgow. Un contributo di alto livello quello di Parisi che il comitato per il Nobel ha definito rivoluzionario.

E proprio il clima lega il lavoro di Parisi a quello dei suoi due colleghi insigniti del riconoscimento è stato sottolineato all’Accademia delle scienze di Stoccolma. Da giorni il nome dell’italiano circolava con insistenza tra i papabili vincitori. Nei suoi trascorsi Parisi ha lavorato anche all’estero, alla Columbia University di New York e l‘Ecole Normale Superieure di Parigi. 

Tutto il mondo politico si è complimentato con Parisi. Anche il messaggio del Capo dello Stato Sergio Mattarella che ha espresso grande soddisfazione per il conferimento
del Premio Nobel per la fisica al Prof. Giorgio Parisi rivolgendogli le più grandi congratulazioni per questo altissimo riconoscimento: “Rende onore all’Italia e alla sua comunità scientifica” ha fatto sapere il presidente della Repubblica.