Abramovich, così le sanzioni hanno distrutto il suo patrimonio | Come vive la famiglia senza il lusso

Abramovich è uno dei tanti magnati russi sanzionati dall’inizio dell’invasione russa in Ucraina. I patrimoni degli oligarchi sono stati così congelati portando molte famiglie miliardarie a modificare il proprio tenore di vita. Tra questi c’è l’ex patron del Chelsea e il suo sconfinato patrimonio che non l’ha messo al riparo dagli effetti delle sanzioni. Come vive oggi la sua famiglia “allargata”

Dall’inizio della guerra in Ucraina le sanzioni ai russi e alle famiglie multimiliardarie sono state infinite. Nella lista dei sanzionati britannici anche Roman Abramovich e tutta la sua grande famiglia.

Abramovich
Abramovich, dopo le sanzioni ecco come è cambiato il suo patrimonio (Immagini rete)

Come riporta l’Evening Standard, case, ville e beni congelati, la necessità di vendere il Chelsea, il tentativo di nascondere le sue super imbarcazioni di lusso, sono i passaggi che raccontano le difficoltà dell’oligarca russo più in vista.

Anche la sua vita è cambiata dal giorno dell’invasione russa. Il “basso profilo” adottato recentemente non è tenuto solo da lui, ma è tutta la sua famiglia ad aver cambiato tenore di vita passando dallo sfarzo alla modestia più assoluta.

Abramovich, così è cambiata la sua vita dopo le sanzioni che l’hanno colpito

L’ex patron del Chelsea, Roman Abramovich non sta di certo nuotando in acque chete da quando l’amico Putin ha ordinato l’attacco in Ucraina. Da qui, sanzioni contro magnati russi, oligarchi e amici della cerchia del presidente russo sono sotto il mirino dell’UE con sanzioni e divieti.

abramovich famiglia
Ambramovich, come è cambiata la sua vita dopo le sanzioni (Immagini Rete)

A farne le spese, però, non sono solo i “capi di famiglia” ma anche tutti i componenti della stessa. Nel caso di Abramovich, per esempio, la ex moglie Irina Malandina, prima divideva il suo tempo tra due ville extra lusso a Belgravia, oltre che a una tenuta da 18 milioni di sterline nel West Sussex e una villa sul mare da 15 milioni di sterline ad Antibes. Adesso, pare stia vivendo nella costante paura di ciò che potrebbe capitare al suo patrimonio di oltre 500 milioni di sterline se fosse sanzionata anche lei.

Terrorizzata che possa succederle quello che sta succedendo al suo ex marito, a cui il governo britannico ha bloccato 3,2 miliardi di sterline dei suoi beni. Costretto a vivere sempre in fuga, tra Russia e Israele per provare a eludere le sanzioni.

La ex coppia di coniugi Abramovich ha avuto insieme cinque figli: Anna, 30 anni, Arkadiy, 28, Sofia, 27, Arina, 21 e Ilya, 19.

Arkadiy il primogenito maschio di Abramovich a soli 28 anni è già un magnate dell’industria del petrolio e del gas. Mentre le ultime due figlie, Arina e Ilya preferiscono rimanere lontani dalle luci della ribalta.

Le prime due figlie, Anna e Sofia, infine, vivono vite da ricche ereditiere. In modo particolare Anna, la primogenita, nota sin dai primi anni Duemila per aver riempito pagine di cronache sui tabloid di mezzo mondo.

Ma tutti quei viaggi in elicottero solo per andare a scuola, così come i mega party di compleanno sempre super invidiati da tutti i bambini sono finiti. Adesso che la mannaia delle sanzioni si è posata sulle loro teste, forse, è meglio adottare un profilo più basso, lontano da quello sfarzo che era fino a prima del 24 febbraio 2022.

Una famiglia “allargata” quella di Abramovich

Oltre all’ex moglie Irina, Abramovich ha anche un’altra ex. Lei è Dasha, terza moglie di Abramovich, dalla quale l’oligarca ha divorziato nel 2017.

Ora vive a New York con la sua nuova famiglia ma con l’ex magnate ha in comune due figli: Aaron, 12 anni e Leah Lou, di 8 anni. Anche Dasha come l’altra ex moglie, rischia di veder sfumare il successo lavorativo acquisito come caporedattore e imprenditrice proprio a causa dei legami con l’ex marito, oltre che con la Russia.

Infine, resta un mistero la vita dell’attuale fidanzata di Abramovich, Alexandra Korendyuk.  Il gossip russo, di recente, ha raccontato che il magnate si è innamorato di un’attrice e presentatrice televisiva di origini russe molto più giovane di lui (30 anni in meno). Ma oltre a questo, non si hanno notizie inerenti la giovane coppia. Il mistero continua in attesa di altre rivelazioni.