Guerra Russia Ucraina, le notizie di venerdì 15 aprile 2022

Guerra Russia Ucraina. Le ultime notizie di venerdì 15 aprile 2022. Gli aggiornamenti sul conflitto.

Cinquantunesimo giorno di guerra, proseguono gli scontri in tutta l’Ucraina: sono giorni di tensione, dopo le dichiarazioni del Presidente russo Vladimir Putin le Forze Armate di Kiev si preparano alla grande offensiva che Mosca starebbe per portare nella parte orientale del Paese.

DIRETTA guerra Russia Ucraina oggi, ultime notizie di venerdì 15 aprile 2022

Il Pentagono rassicura Zelensky: entro una settimana l’Ucraina riceverà le nuove armi promesse dagli Stati Uniti, più potenti ed evolute, per respingere l’attacco. Intanto arriva l’annuncio del Presidente Usa Joe Biden, a corto di consensi negli States: rispondendo a una domanda dei cronisti ha dichiarato di essere pronto a recarsi a Kiev.

22.40 – L’ufficio del procuratore nella regione nord-orientale di Kharkiv afferma ha reso noto che almeno 10 persone sonostate uccise, incluso un bimbo di 7 mesi, a seguito dei bombardamenti delle forze russe. La stessa fonte ha precisato che nel pomeriggio (le 16:30 ora locale) di oggi le forze russe hanno utilizzato lanciarazzi contro il distretto industriale di Kharkiv. Lo scrive la Cnn. Un precedente bilancio parlava di sette morti e decine di feriti.

22.15 – “Quell’incrociatore non esiste più e senza di esso la Russia è meno potente“. Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un’intervista alla Cnn.Quello che succederà d’ora in avanti lo dirà la storia“, ha sottolineato il leader ucraino.

22.10 – Le sirene di allarme per attacco aereo sono tornate a suonare in serata a Kiev. Lo riporta il Guardian, citando il proprio inviato nella capitale.

20.55 – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha chiesto a Joe Biden di inserire la lussa nella lista nera degli Stati che sponsorizzano il terrorismo, una misure che gli Stati Uniti non avevano assunto neanche durante la Guerra Fredda. Lo riporta il Wahsington Post citando fonti informate. La richiesta è stata rivolta dal leader ucraino durante la telefonata di due giorni fa e Biden avrebbe risposto che esplorerà una serie di opzioni per aumentare la pressione su Mosca. L’inserimento nella lista nera comporterebbe altre sanzioni, anche nei confronti di quei Paesi che continuano a fare affari con la Russia.

20.36 – “Signore, converti al tuo cuore i nostri cuori ribelli, perché impariamo a seguire progetti di pace; porta gli avversari a stringersi la mano, perché gustino il perdono reciproco; disarma la mano alzata del fratello contro il fratello, perché dove c’è l’odio fiorisca la concordia“. Con questa preghiera Papa Francesco, in un tweet, torna a chiedere la pace. A breve comincerà la Via Crucis al Colosseo.

20.20Solo 58 dei 510 membri dell’equipaggio dell’incrociatore russo Moskva, affondato ieri al largo di Odessa nel Mar Nero, sarebbero stati tratti in salvo. A riferirlo su Facebook è l’ex deputato della Duma e oggi attivista Ilya Ponomarev. (ANSA).

19.50 –Sono stati tre gli attacchi di razzi nella regione di Kiev nelle ultime 24 ore“. Lo ha comunicato sui social il capo dell’amministrazione militare Oleksandr Pavliuk.

19.20 – Sarebbe salito a 5 morti e 15 feriti il bilancio delle vittime dell’attacco di oggi a Mykolaiv. Lo riferiscono i media ucraini.

19.00 – L’Ucraina prevede un’escalation nel sud dopo l’affondamento dell’ammiraglia russa Moskva. Lo fa sapere Nataliia Humeniuk, addetto stampa delle forze meridionali, affermando che si prevede che gli attacchi missilistici e di artiglieria russi nel sud dell’Ucraina potrebbero intensificarsi, per vendicare la distruzione della Moskva. Lo riporta The Kyiv Independent.

18.10 – L’incrociatore russo Moskva è stato colpito da due missili ucraini. Lo riferisce un alto funzionario del Pentagono.

17.40 –Dobbiamo tutti essere pronti alla minaccia nucleare della Russia“. Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un’intervista alla Cnn che andrà in onda alle 16 ora locali, le 22 in Italia, e di cui la all news americana ha trasmesso un’anticipazione. “Siamo preoccupati dal possibile uso di armi nucleari, ma tutto il mondo dovrebbe esserlo, non solo l’Ucraina“, ha detto.

17.05 – Gli attacchi russi sulla città di Kharkiv, nell’Est dell’Ucraina, hanno ucciso sette persone, tra cui un bambino. Lo ha riferito il governatore locale, Oleg Sinegubov, aggiungendo che i feriti sono 34. “Gli occupanti hanno colpito un’area residenziale di Kharkiv“, ha riferito Sinegubov sui sociale media, “sfortunatamente 34 persone sono rimaste ferite, tra cui tre bambini e sette sono morti, tra loro c’e’ anche un bimbo“.

16.27 – Se la Svezia e la Finlandia entreranno nella Nato ci saranno delle “conseguenze”. Lo ha detto la portavoce del Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, citata dal Kyiv Independent. Se i due Paesi diventassero una nuova “frontiera” nel confronto della Russia con la Nato ci saranno “conseguenze negative per la pace e la stabilità nel nord Europa”, ha spiegato Zakharova.

16.17 – Il maltempo non ha consentito ai militari russi di evacuare l’equipaggio dall’incrociatore Moskva, affondato nel Mar Nero. Lo ha spiegato la portavoce della Guardia costiera ucraina Natalia Humeniuk, citata dall’agenzia Unian. “L’attacco ha fatto esplodere le munizioni e ha dato inizio a una lotta per la sopravvivenza – ha sottolineato Humeniuk – abbiamo osservato mentre altre navi cercavano di portare soccorsi ma anche le forze della natura erano dalla parte dell’Ucraina. La tempesta non ha consentito una tranquilla operazione di salvataggio o di evacuare l’equipaggio”, ha aggiunto.

Guerra Ucraina, Di Maio: “Nessun elemento per parlare di genocidio, ma crimini di guerra evidenti già prima di Bucha”

ucraina di maio bucha
Guerra Ucraina, Di Maio: “Nessun elemento per parlare di genocidio, ma crimini di guerra evidenti già prima di Bucha”

16.03Svezia e Finlandia vogliono entrare nella Nato per sentirsi più al sicuro. La loro opinione pubblica chiede di entrare nella Nato perché si sente più sicura. Ma ci vorranno tempi lunghi, entro giugno potrebbe essere avviata la procedura di adesione, che va ratificata dai Parlamenti di tutti e 30 i Paesi, un procedimento che in alcuni casi richiederà mesi”. Lo ha detto il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio intervenendo a Oggi è un altro giorno, in diretta su Rai 1. “L’invasione dell’Ucraina ha fatto preoccupare Paesi che non sono nella Nato, un altro capolavoro di Putin, ha aggiunto Di Maio.

LEGGI ANCHE >> Reddito di cittadinanza, truffa milionaria: quasi mille furbetti denunciati | Quanti milioni di euro sono stati sottratti

15.51“Non abbiamo elementi per dire che in Ucraina ci sia stato un genocidio. Così il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio intervenendo a Oggi è un altro giorno su Rai 1. “Ma al di là delle parole, è uno scenario apocalittico per quanto riguarda le vittime civili – aggiunge Di Maio – i crimini di guerra erano evidenti già prima di Bucha, conclude.

15.38 – Oggi, 15 aprile, nella Regione di Kiev sono stati trovati 900 corpi di civili. Lo ha comunicato il Capo della Polizia regionale Andrei Nebitov.

Guerra Ucraina, Blinken agli Alleati: “Il conflitto potrebbe durare per tutto il 2022”

ucraina blinken
Guerra Ucraina, Blinken agli Alleati: “Il conflitto potrebbe durare per tutto il 2022”

15.30 – La Russia ha utilizzato, per la prima volta dall’inizio del conflitto in Ucraina, caccia-bombardieri a lungo raggio per colpire la città portuale di Mariupol. Lo ha dichiarato il portavoce del Ministero della Difesa ucraino Oleksandr Motuzyany.

15.27 – La guerra in Ucraina potrebbe protrarsi per tutto il resto dell’anno. Lo ha detto il Segretario di Stato Usa Antony Blinken, citato dalla Cnn, agli Alleati europei.

15.21 – Fino a 50mila civili ogni giorno fanno ritorno a Kiev. Lo rende noto il funzionario locale Mykola Povoroznyk, citato dal Kyiv Independent. In precedenza, il Sindaco Vitali Klitschko aveva avvertito che era troppo presto per tornare nella Capitale ucraina poiché c’era ancora la minaccia di attacchi russi, mentre era ancora in corso lo sminamento delle zone circostanti.

LEGGI ANCHE >> Sergei Shoigu, è stabile: l’ex magnate Nevzlin svela tutto | “Vi dico cosa ha avuto il fedelissimo di Putin”

15.07“Abbiamo dimenticato il linguaggio della pace, le Nazioni Unite hanno fatto di tutto, ma non ci sono riuscite. Come Gesù nel calvario che ha cercato di convincere alla pace e invece guerra, guerra, guerra”. Queste le parole di Papa Francesco in un’intervista al programma A sua immagine, in onda su Rai 1.

13.45“L’Ucraina ha già affondato l’incrociatore russo “Moskva”. E’ tempo che l’Europa mandi la vera Mosca a fondo dal punto di vista finanziario ed economico. Tutto ciò che serve per questo è un embargo completo sul petrolio e sul gas russo. Così su Twitter il Consigliere presidenziale ucraino Mykhailo Podolyak.

Guerra Ucraina, i russi avanzano: a Mariupol situazione critica. “Distrutto il 95% degli edifici”

ucraina mariupol
Guerra Ucraina, i russi avanzano: situazione critica a Mariupol. “Distrutto il 95% degli edifici”

13.23 – La tempistica esatta del passaggio al pagamento in rubli per le merci russe esportate, ad eccezione del gas, non è stata ancora annunciata. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, citato dalla TASS. “Ora sarebbe sbagliato fornire alcune date esatte, quando è possibile passare all’uso delle valute nazionali. Questo è un lavoro piuttosto complicato”, ha spiegato Peskov.

LEGGI ANCHE >> “Bruschetta buona, peccato per i due gay a fianco…” Recensione shock al ristorante | I titolari replicano con rabbia

13.17 – L’Armenia ha iniziato a pagare il gas russo in rubli. Lo ha riferito il Ministro dell’Economia armeno Vagan Kerobyan, citato dal Guardian. “Gli ultimi pagamenti sono stati in rubli, ma al tasso appropriato, ha dichiarato Kerobyan.

13.08 – Il Presidente Ucraino Volodymyr Zelensky riferisce che a Mariupol i militari russi hanno distrutto il 95% degli edifici della città. Lo riporta Nexta.

Guerra Ucraina, strage a Borov: russi sparano su autobus per evacuazione. Almeno 7 morti e 27 feriti

ucraina borov
Guerra Ucraina, strage a Borov: russi sparano su autobus. Almeno 7 morti e 27 feriti

12.48 – Gli Stati Uniti non prendono “alla leggera” la possibilità che Mosca utilizzi armi nucleari tattiche, nonostante al momento non si registrano movimenti russi che facciano pensare a una simile eventualità nel breve periodo. Lo ha detto il Direttore della Cia William Burns durante un discorso al Georgia Institute of Technology.

12.36 – Nel villaggio di Borov, nella Regione di Kharkiv, i militari russi hanno sparato sugli autobus di evacuazione, uccidendo 7 persone e ferendone 27. Lo riferisce il servizio stampa dell’ufficio del Procuratore regionale di Kharkiv su Telegram il 15 aprile. Lo riporta Ukrinform.

12.25“Gli Stati Uniti hanno diffamato la Cina e provocato lo scontro per sfruttare le opportunità”. Lo ha dichiarato il portavoce del Ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian esortando Washington a “riflettere sulle responsabilità nella crisi in Ucraina”. L’accusa di Pechino arriva in risposta alle dichiarazioni del direttore della Cia William Burns, secondo cui la Cina intende sostituire gli Stati Uniti come “potenza preminente” nell’Indo-Pacifico ed è un “partner silenzioso” della Russia nell’invasione dell’Ucraina.

12.14Mosca intensificherà i bombardamenti su Kiev, in risposta ai recenti attacchi ucraini sul territorio russo. Lo rende noto il Ministero della Difesa russo, citato dal Kyiv Independent.

Guerra Ucraina, Mosca avverte Washington: “Invio di armi sensibili a Kiev porta conseguenze imprevedibili”

ucraina mosca stati uniti
Mosca avverte Washington: “Invio di armi sensibili a Kiev porta conseguenze imprevedibili”

11.57 – Il Cremlino ha inviato a Washington questa settimana una nota diplomatica formale in cui avverte che le spedizioni di armi “più sensibili” all’Ucraina da parte di Stati Uniti e Nato stanno “alimentando” il conflitto e potrebbero portare a “conseguenze imprevedibili”. Lo riporta il Washington Post, che ha visionato una copia del documento. L’iniziativa segue la decisione del Presidente statunitense Joe Biden di inviare nuove armi, inclusi elicotteri Mi-17 e Howitzer da 155 mm, per circa 800 milioni di dollari.

LEGGI ANCHE >> Il dramma delle donne ucraine, così la Polonia nega i diritti alle rifugiate | “Devono abituarsi alle nostre leggi”

11.47 – La Russia invita i militari ucraini che ancora combattono a Mariupol a deporre le armi e ad arrendersi. “Tutti coloro che deporranno le armi avranno salva la vita”, ha dichiarato il generale russo Mikhail Mizintsev.

11.33 – L’Ucraina ha ricevuto armi dall’Occidente già a dicembre 2021. Lo ha detto il Presidente Zelensky, citato da Belta. “Eravamo preoccupati da una possibile guerra con la Russia – precisa Zelensky – ecco perché volevamo entrare a far parte della NATO. Ecco perché abbiamo stabilizzato la situazione in Ucraina. Ecco perché abbiamo combattuto alcuni gruppi politici all’interno del nostro Paese, gruppi per i quali la Russia ha speso soldi. Abbiamo iniziato questa guerra anche prima, conclude.

 Guerra Ucraina, Mosca: “L’operazione militare speciale finirà presto”

ucraina operazione speciale militare russa finirà presto
Guerra Ucraina, Mosca: “L’operazione militare speciale finirà presto”

11.22 – La candidata alle elezioni presidenziali francesi Marine Le Pen non ha intenzione di introdurre nuove sanzioni contro la Russia. Sulla questione relativa alla strage di Bucha Le Pen, come Macron, non utilizza la parola “genocidio” ma invita al rispetto del diritto internazionale”.

LEGGI ANCHE >> Pasqua, Simona Ovadia (Altroconsumo) a Free.it | “Prodotti fino all’80% più cari. Ecco come risparmiare su uova e colombe”

11.15L’operazione militare speciale della Russia in ucraina finirà presto, non la allungheremo”. Così il vice presidente della Commissione Affari Esteri del Consiglio della Federazione Russa Andrei Klimov, citato da Ateo Breaking.

11.11 – In Ucraina sono stati uccisi 20mila militari russi dall’inizio dell’invasione di Mosca. Lo rende noto lo Stato Maggiore delle Forze Armate di Kiev.

Guerra Ucraina, Mosca: “A Mariupol acciaieria Ilyich sotto il controllo russo”

ucraina mariupol acciaieria Ilyich
Guerra Ucraina, Mosca: “A Mariupol acciaieria Ilyich sotto il controllo russo”

11.00 – Sono nove i corridoi umanitari “concordati” oggi in Ucraina, per consentire ai civili di evacuare le aree assediate del Paese. Tra queste anche la città di Mariupol. Nelle Regioni di Donetsk e Zaporizhzhia sono state concordate vie di fuga da Mariupol, Berdyansk, Tokmak ed Enerhodar. Lo ha ha reso noto via Telegram la vice premier Iryna Vereshchuk.

10.49L’Italia non pagherà il gas russo in rubli. Lo ha detto il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, intervenendo questa mattina a Radio 24. “Noi non possiamo pagare in rubli – spiega Di Maio – la Russia ha istituito anche questo sistema del doppio conto, euro rubli, non è possibile perché significa aggirare le sanzioni che sono state imposte alla Banca centrale russa, conclude.

LEGGI ANCHE >> Attentato Brooklyn, mano pesante del giudice contro Frank James | Ecco cosa ha deciso

10.42L’impianto siderurgico di Mariupol è sotto il controllo delle Forze Armate russe. Lo ha detto il portavoce del Ministero della Difesa russo Igor Konashenkov, citato da Interfax. “L’impianto è stato liberato da un gruppo di forze russe e unità della milizia della Repubblica di Donetsk a seguito di operazioni offensive”, ha spiegato Konashenkov in conferenza stampa.

10.38“Nella telefonata con il Ministro degli Esteri Chung Eui-yong, ho ringraziato la Repubblica di Corea per l’aiuto umanitario fornito all’Ucraina. Abbiamo anche discusso dell’attuazione delle sanzioni contro la Russia. Lo scrive su Twitter il Ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

 Guerra Ucraina, Kiev: “A Mariupol la situazione sta precipitando”

ucraina mariupol
Guerra Ucraina, Kiev: “A Mariupol la situazione sta precipitando”

10.26 – Le truppe russe hanno colpito la scorsa notte una fabbrica di armi vicino Kiev con missili Kalibr lanciati dal mare. Lo ha reso noto il portavoce della Ministero della Difesa russo Igor Konashenkov, citato da Interfax.

10.16 – Il Ministero della Difesa di Mosca ha annunciato che l’esercito russo ha preso il controllo dell’Ilyich Steel Plant, l’acciaieria di Mariupol. Il comandante della 36ma brigata della Marina ucraina, il maggiore Serhiy Volyna, ha lanciato un appello al Governo di Kiev affinché “sblocchi Mariupol il prima possibile, militarmente o politicamente”. Secondo Volyn, da questa mattina sono in corso durissimi scontri con i russi che avanzano in modo aggressivo, “la situazione è critica”. Lo ha confermato in un’intervista all’Ukrainska Pravda: “Non abbiamo intenzione di arrenderci, ma la situazione sta precipitando”.

LEGGI ANCHE >> Guerra Ucraina, Zelensky attacca Paesi dell’Europa | Chi sono e quali i motivi

09.18198 bambini ucraini sono rimasti uccisi e più di 355 sono stati feriti dall’inizio dell’invasione russa del 24 febbraio scorso. Lo ha reso noto l’ufficio del Procuratore generale ucraino che sottolinea come queste cifre non siano definitive e che la “maggior parte delle vittime si registra nella Regione di Donetsk, di Kiev e di Kharkiv.

Diretta guerra Russia Ucraina oggi, cronaca del cinquantunesimo giorno di guerra

Il conflitto tra Russia e Ucraina è giunto la cinquantunesimo giorno, proseguono gli scontri in tutta il Paese. L’Ucraina vive ore di tensione, dopo le dichiarazioni del Presidente russo Vladimir Putin le truppe di Kiev si preparano a resistere alla grande offensiva che Mosca starebbe per portare nelle zone orientali del Paese.

diretta ucraina
Diretta guerra Russia Ucraina oggi, cronaca del cinquantunesimo giorno di guerra

Intanto il Pentagono rassicura il Presidente ucraino Zelensky: entro una settimana l’Ucraina riceverà le nuove armi promesse dagli Stati Uniti, più potenti ed evolute, per respingere l’attacco di Mosca. Nel frattempo arriva l’annuncio del Presidente Usa Biden, a corto di consensi negli States: rispondendo a una domanda dei cronisti ha dichiarato di essere pronto a recarsi a Kiev.