Omicidio Trieste, lettera della famiglia di Robert alla città: “Nell’immenso dolore che…”

Grande commozione per la famiglia di Robert Trajkovic, ragazzo vittima di un omicidio a Trieste per la contesa di una ragazza. Le persone a lui care hanno inteso omaggiarlo con una fiaccolata e una raccolta fondi. 

Omicidio Trieste
Omicidio Trieste, lettera della famiglia di Robert alla città (Immagine Rete)

La famiglia di Robert Trajkovic, giovane ucciso da un coetaneo per una questione amorosa, ha inteso ringraziare la città che ha mostrato grande vicinanza dopo l’uccisione del 17enne a Trieste. “Ancora oggi ci troviamo increduli di quanto accaduto, la mente non si ferma mai, ciò che ci ritorna di continuo in mente è il sorriso di Robert, un sorriso che non potremmo più vedere, ma che resterà sempre nel nostro cuore. Da quando è accaduto il tutto, abbiamo sentito il forte abbraccio dei nostri concittadini, Trieste si è unita attorno a noi“, si legge nella lettera.

LEGGI ANCHE >> Omicidio Trieste, indagata la ragazza contesa tra killer e vittima: i nuovi scenari

La famiglia ha ringraziato tutti per la fiaccolata organizzata domenica scorsa presso il rione di San Giacomo a cui hanno partecipato tantissime persone. “Non finiremo mai di ringraziarvi nell’immenso dolore che stiamo provando siete riusciti a farci sentire il vostro calore“, si legge nella nota che ha parlato anche di una raccolta fondi per omaggiare Robert.

Omicidio Trieste, i ringraziamenti della famiglia di Robert Trajkovic

Omicidio Trieste Robert Trajkovic
Robert Trajkovic ucciso a Trieste e le novità sull’omicidio (Immagine Rete)

La raccolta fondi partita per Robert è partita da un’attività commerciale che la famiglia ha voluto omaggiare nella lettera. “Un ringraziamento particolare lo dedichiamo al Bar G che ha accolto nell’immediatezza la richiesta delle promotrici della raccolta fondi, all’agenzia funebre che con gesto nobile si farà carico delle spese per il funerale“, si legge nella lettera.

LEGGI ANCHE >> Omicidio Trieste, la famiglia del killer offre la casa ai genitori della vittima

Ringraziamo  Attualfoto che ci ha regalato le stampe delle foto per la commemorazione, al rione di Servola e al comune di Muggia che hanno attivato anche loro la raccolta in denaro. A tutti voi dedichiamo il nostro Grazie di cuore. Trieste città speciale, piena di amore e altruismo“, conclude la lettera della famiglia.