Manchester City, Pep Guardiola annuncia: “Nuovi positivi, purtroppo…”

Problemi in casa Manchester City per il focolaio da Covid-19 che non vuole proprio abbandonare i Citizens. A parlare del periodo non semplice ci ha pensato l’allenatore Pep Guardiola.

Pep Guardiola Manchester City positivi Covid
Manchester City, Pep Guardiola annuncia: “Nuovi positivi, purtroppo…”

Pep Guardiola ha annunciato che nel Manchester City sarebbe in atto un nuovo aumento di contagi da Covid-19. La capolista della Premier League avrebbe una ventina di contagiati fra staff e giocatori. Diversi atleti non avrebbero infatti partecipato al match della scorsa settimana di FA Cup a Swindon. Alcuni sarebbero rientrati in prima squadra proprio in vista della sfida contro il Chelsea.

LEGGI ANCHE >> Novak Djokovic, visto cancellato e nuovi guai: è stato fermato ancora

Il tecnico del City ha parlato durante la conferenza stampa della vigilia, annunciando nuovi casi di positivi al virus. “Alcune persone stanno guarendo, altre sono positive. Quando fai il test ne servono due negativi altrimenti non puoi tornare a giocare. Abbiamo alcuni nuovi casi ma non diciamo di chi si tratta per privacy, non posso dire nulla“, ha spiegato l’allenatore del Manchester City.

Pep Guardiola parla della sfida Manchester City-Chelsea e dei casi di Covid-19

Pep Guardiola allenatore Manchester City
Pep Guardiola parla della sfida Manchester City-Chelsea e dei casi di Covid-19

L’allenatore del City ha dichiarato comunque ai giornalisti di essere con la sua famiglia e di stare bene, almeno per il momento, dopo il rientro al lavoro. A causa dei contagi della variante Omicron sono diversi i rinvii dei match di Premier League, cosa che ha colpito di recente anche il City, così come altre formazioni del campionato inglese.

LEGGI ANCHE >> Inter, Marotta beffa gli Agnelli: la mossa di mercato spiazza tutti

Attualmente il club allenato da Pep Guardiola comanda la classifica con 10 punti di viaggio rispetto al Chelsea di Thomas Tuchel. Tutte e due le squadre hanno disputate lo stesso numero di partite (21) e sperano di mettersi una volta per tutte alle spalle questo difficile periodo.