Calcio, Psg donne: giocatrice arrestata per aggressione a compagna di squadra

Clima a dir poco teso nello spogliatoio del Paris Saint-Germain di calcio femminile. Una giocatrice della squadra, Aminata Diallo, 26 anni, è stata infatti fermata dalla polizia francese. Sarebbe la mandate dell’aggressione ai danni di un sua compagna di squadra, la 31enne Kheira Hamraoui.

Calcio
Calcio, Psg donne: giocatrice arrestata per aggressione a compagna di squadra

I fatti risalgono al giovedì della scorsa settimana. Quando Hamraoui, insieme a tre compagne tra cui la stessa Diallo, stava facendo ritorno verso casa dopo una cena organizzata dalla società. Proprio Diallo stava riaccompagnando Hamraoui a casa quando all’improvviso la macchina sarebbe stata assaltata da alcuni uomini a volto coperto. I quali avrebbero violentemente picchiato la 31enne, infliggendole diversi colpi di spranga. A quanto riporta il quotidiano sportivo transalpino “L’Equipe”, la Hamraoui avrebbe diversi punti di sutura alle mani e alle gambe.

Oggi, la notizia stupefacente emersa sui media e confermata dalla dirigenza della squadra. La Diallo avrebbe avuto un ruolo primario nell’aggressione alla Hamraoui, essendone di fatto la mandante. Per questo motivo è sotto custodia cautelare presso la sua abitazione di Marly-le-Roi. Il club transalpino dal canto suo ha commentato: “Il Psg condanna in modo assoluto la violenza. Da giovedì sono state prese tutte le misure per garantire la salute, il benessere e la sicurezza dell’intera squadra femminile“.

LEGGI ANCHE >> Dazn, l’attacco del Codacons: “Pronti ad azioni collettive di disdetta”

Aggressione Hamraoui, tra i motivi la gelosia di Diallo?

Psg
Aggressione Hamraoui, tra i motivi la gelosia di Diallo?

Alla base dei fatti ci sarebbe la gelosia della Diallo per la Hamraoui. Quest’ultima, 3 volte vincitrice della Champions League, è infatti tra le principali stelle sia della Nazionale francese sia del Psg. Dove Diallo è in entrambi i casi la sua riserva. Alla base dell’aggressione, a quanto si sa fino adesso, ci sarebbe dunque la rivalità per il ruolo da titolare nel club e nella Nazionale.

LEGGI ANCHE >> NextGen 2021, via alla sfida tra i migliori giovani tennisti al mondo. Ecco chi sono

Proprio ieri sera Diallo aveva sostituito Hamraoui nella vittoria per 4-0 del Psg sul Real Madrid in Champions League. Le indagini, a cui il Paris Saint-Germain si è detto pronto a collaborare, dovranno nelle prossime ore accertare le responsabilità effettive di Diallo nei fatti.

Impostazioni privacy