Messi-Sergio Ramos, caos in allenamento: nervi tesi e faccia a faccia | Rissa sfiorata | VIDEO

Messi-Sergio Ramos, tracce di Clàsico al PSG. L’allenamento, a Parco dei Principi, diventa una bolgia: accenno di rissa.

Messi-Ramos, migliori nemici. La rivalità fra i due, malgrado ormai giochino entrambi nel PSG, non sembra essersi placata. Anzi, forse l’eccessiva tranquillità ha acuito i nervi di entrambi che non si sopporterebbero. Le strette di mano all’arrivo de La Pulce lo scorso anno sarebbero state solo di circostanza: uno resterà sempre del Barcellona, l’altro del Real. Questo è un aspetto che non si può appianare.

Messi-Sergio Ramos
Messi-Sergio Ramos quasi alle mani in allenamento (ANSA)

Allora le sfide cominciano in allenamento per finire la sera, ma questa tensione non sempre giova allo spogliatoio. L‘ultima – nei fatti e non in sostanza – durante l’allenamento quotidiano: il club parigino ha cominciato la preparazione. Messi è arrivato affamato e voglioso di riscatto dopo la stagione scorsa fatta di alti e bassi.

Messi-Sergio Ramos, alta tensione: l’allenamento finisce in rissa

In seduta fa vedere immediatamente di aver messo il turbo: salta tutti, nonostante sia solo una partitella, Sergio Ramos accusa il colpo. Una, due, tre volte. Alla quarta non aspetta: lo ferma, gli poggia una mano in testa a mo di sfida. Messi risponde e lo allontana, i due vengono quasi alle mani. Ci pensano i compagni a separarli.

Sergio Ramos-Messi
I compagni di squadra sfiorano la rissa (ANSA)

La stagione è appena iniziata, ma lo spogliatoio del PSG è già una polveriera tra insofferenze e vecchie ruggini. Gestire tutti questi campioni non sarà semplice: non è più solo questione di disciplina, ma anche e soprattutto di tolleranza. Quasi nessuno sembra sopportarsi più, Messi e Sergio Ramos in testa: l’atmosfera è tesa, la squadra dovrà essere brava e trasformare questo gelo in benzina per il campionato.