Stefano Tacconi, il figlio Andrea dedica commovente al padre | La foto social emoziona – FOTO

Stefano Tacconi è ancora ricoverato nel reparto dell’ospedale di Alessandria, ma suo figlio ha scelto di scrivere un messaggio veramente commovente. Come sta il campione e come procedono le cure. 

L’amore di un figlio passa dai gesti quotidiani e nel caso specifico anche da un post sui social. Andrea Tacconi, figlio dell’ex portiere di Juventus e della Nazionale, ha scritto un breve ma intenso messaggio per suo papà che è ancora ricoverato in ospedale a distanza di un mese dal malore.

Stefano Tacconi
Stefano Tacconi, il figlio Andrea dedica commovente al padre | La foto social emoziona – FOTO (Immagine Rete)

Lo scorso 21 maggio Tacconi ha lanciato il reparto di terapia intensiva, con tanto di autonomia per l’attività respiratoria. I dettagli dello stato di salute della leggenda del calcio italiano arrivano anche dai figli che cercano di condividere con tutti le informazioni sul papà.

Il messaggio di Andrea è tutto per Stefano Tacconi, la dedica al papà è speciale

Andrea Tacconi ha dedicato un post a suo padre Stefano Tacconi che è attualmente ricoverato in ospedale dopo il malore accusato lo scorso 23 aprile. Il messaggio per il papà è social e ha fatto il giro del web in pochissimo tempo. Una immagine tenera ha conquistato tutti, così come le parole scritte per parlare di quanto sta accadendo.

Stefano Tacconi
Il messaggio di Andrea è tutto per Stefano Tacconi, la dedica al papà è speciale (Immagine Rete)

“È passato esattamente un mese da quel terribile giorno, un mese fatto di terrore, paura, fiducia e speranza… e tu continui a lottare come un leone. ORGOGLIOSO DI TE. Avanti così!“, ha scritto Andrea Tacconi su Facebook con una foto che ritrae entrambi a distanza di tanti anni dallo scatto. Parole semplici che vanno dritte al cuore anche delle tante persone che stanno seguendo, seppur da lontano, l’evoluzione delle condizioni di salute di Stefano Tacconi.

Andrea e il messaggio per il papà che diventa virale

Il figlio di Tacconi ha voluto scrivere un messaggio esattamente a distanza di un mese dal ricovero in ospedale a causa dell’emorragia cerebrale causata “da rottura di aneurisma“. Adesso le condizioni migliorano con il passare dei giorni e il peggio sembra essere ormai un lontano ricordo.

L’ex portiere della Juventus è ancora ricoverato da un mese e si trova nel nosocomio di Alessandria per ricevere tutte le cure del caso. Non si tratta della prima occasione in cui Andrea Tacconi parla del suo papà sui social network.