15enne si lancia dal balcone e muore | Indagini per accertare i motivi del gesto estremo

Si lancia dal balcone dove abitava con il padre e muore: niente da fare per la 15enne. Cosa è accaduto alla ragazzina.

Una vicenda molto delicata ha come protagonista una ragazzina di 15 anni. La giovane si è lanciata dalla finestra di casa con cui viveva con il padre. Impatto devastante e nulla da fare per l’adolescente precipitata dal terzo piano dello stabile.

15enne si lancia dal balcone e muore
15enne si lancia dal balcone e muore | Indagini per accertare i motivi del gesto estremo (Immagine Rete)

La giovane è morta quasi sul colpo, nulla da fare nonostante l’arrivo dei soccorsi che hanno constatato il decesso della ragazzina poco dopo l’arrivo in ospedale. Suo padre si trovava in quel momento in cucina e stava pranzando, poi la tragedia avvenuta nel giro di pochi attimi.

Ragazza 15enne si lancia dal balcone, nulla da fare per l’adolescente

La vicenda è accaduta nel quartiere Ardeatino di Roma mentre suo padre stava pranzando in un’altra stanza della casa. La ragazza aveva compiuto da pochi giorni 15 anni d’età, ma sul motivo del gesto sono in corso degli accertamenti. All’arrivo dei soccorsi per la giovane non c’era più nulla da fare.

15enne si lancia dal balcone e muore
Ragazza 15enne si lancia dal balcone, nulla da fare per l’adolescente (Immagine Rete)

La ragazza viveva a Livorno con la madre e da qualche tempo era arrivata a casa dal padre che abita a Roma. I genitori si erano separati dal 2011 con la 15enne che abitava ormai stabilmente in Toscana. La tragedia è avvenuta a poca distanza dal Parco di Tor Marancia, quartiere della zona sud della città.

I carabinieri avviano le indagini per la morte della giovane di 15 anni

Soccorsi sul posto e tentativi di rianimarla, poi il trasferimento d’urgenza presso l’ospedale San Camillo. Le condizioni della 15enne erano parse subito gravi, a distanza di poco tempo il decesso a causa delle lesioni riportate durante l’impatto. Nel frattempo i carabinieri della compagnia di Roma Eur hanno avviato le opportuni indagini per scandagliare all’interno della vita della giovane adolescente.

L’episodio è accaduto nella giornata di giovedì 19 maggio 2022. Incredulità e sgomento per quanto accaduto dalla ragazza nel quartiere romano dell’Ardeatino. La ragazza ha detto al padre di dover andare in bagno mentre i due stavano pranzando, poi il gesto estremo dal terzo piano dell’abitazione. Nel frattempo le forze dell’ordine sono al lavoro per scoprire il motivo del gesto estremo compiuto dalla ragazza di 15 anni che si trovava a casa del padre a Roma.