Cristiano Ronaldo, il futuro è chiaro: CR7 messaggio diretto al Man United | E su Ten Hag dice…

Cristiano Ronaldo continua ad infiammare il pubblico del Manchester United: l’attaccante portoghese svela tutto. La scelta del centravanti è mai come in questo caso sorprendente.

Per CR7 si sono aperte nuovamente le porte del Manchester United dopo l’esperienza con la Juventus. Il ritorno nel campionato di Premier League è coinciso con alcune novità a dir poco sorprendenti. Adesso sarebbe giunto il momento di giocare a carte scoperte e di parlare senza alcun giro di parole.

Cristiano Ronaldo Manchester United
Cristiano Ronaldo, resta o va via? CR7 manda un messaggio chiaro | E su Ten Hag dice…

La stagione di Cristiano Ronaldo volge ai titoli di coda, ma c’è una novità che riguarda da vicino il club inglese e anche il fuoriclasse. L’annuncio è praticamente cosa fatta e adesso non resta che conoscere nel dettaglio quali siano le indicazioni fornite dall’attaccante. Tutto si evolve e adesso emerge la decisione del centravanti.

Cristiano Ronaldo e la decisione del fuoriclasse sul futuro

Il giocatore portoghese ha annunciato di voler rispettare la scadenza del contratto fissata al 30 giugno 2023. A riportare la notizia è il tabloid The Sun. Erik ten Hag sarà il nuovo allenatore del Manchester United a partire dal prossimo mese di luglio. L’ex giocatore della Juventus ha dichiarato di voler rimanere anche durante la prossima stagione con la maglia dei Red Devils.

Ronaldo Manchester United
Cristiano Ronaldo e la decisione del fuoriclasse sul futuro

Cristiano Ronaldo chiude di fatto ogni possibile contesa sul fronte del mercato. Una vera e propria dichiarazione d’amore che di certo non guasta il progetto futuro con la maglia dello United. “Siamo tutti felici ed emozionati, sia come tifosi che come giocatori. Dobbiamo credere che il prossimo anno potremo vincere titoli. So che è un allenatore esperto che ha fatto un gran lavoro all’Ajax, ora dobbiamo dargli tempo“, ha ricordato il centravanti.

CR7 risolve il mistero in casa Manchester United

A convincere l’attaccante sarebbe proprio l’arrivo del nuovo tecnico Erik ten Hag. Il rapporto con Ralf Rangnick non è idilliaco, ma con il nuovo mister tutto è destinato a cambiare. Per CR7 è tempo di nuove sfide avvincenti e su cui fiondarsi a capofitto.

Come tutti avrà bisogno di tempo. Dobbiamo darglielo e far sì che possa lavorare come meglio crede, se così sarà il Manchester United avrà i successi che tutti vogliamo. L’anno prossimo si può vincere“, ha concluso Cristiano Ronaldo che è desideroso già di ripartire al meglio in vista della prossima stagione. Persa la qualificazione in Champions League è tempo infatti di concentrarsi su altri obiettivi e traguardi da raggiungere.