Tragedia all’alba: auto contromano sulla strada | “Attenzione a quella macchina”, poi lo schianto

La tragedia all’alba è avvenuta lungo la strada che collega Livorno a Firenze. Un’auto contromano e la morte davanti per un ragazzo. Prima dello schianto le parole di avvertimento su un gruppo Facebook in diretta:”Attenzione a quella macchina”, poi il dramma

Ci hanno provato ad avvisare quei giovani dell’imminente tragedia che di lì a poco si sarebbe palesata davanti la loro auto. L’allarme è partito dal gruppo Facebook nominato “I Dannati della Fipili” che raduna migliaia di utenti della strada che ogni giorno percorrono la grande arteria toscana ritenuta pericolosa.

Un allarme che purtroppo non è servito a impedire l’incidente stradale.

tragedia stradale
Tragedia all’alba, auto contromano su strada si schianta (Ansa)

Il fatto è accaduto poco prima delle 4.00 della mattina di oggi sulla Firenze-Pisa-Livorno, all’altezza dell’uscita dell’Interporto. Un’auto guidata da un giovane 26enne si è schiantata contromano con un’altra macchina con a bordo quattro ragazzi. Grave il bilancio.

Tragedia all’alba: auto contromano sulla strada | L’allarme da un gruppo Facebook: “Attenzione a quella macchina”

“Attenzione a quella macchina”. È l’avviso che il gruppo Facebook “I Dannati della Fipili” (dal nome dell’arteria toscana ritenuta pericolosa per l’alto tasso di incidenti stradali) ha inviato ai quattro ragazzi che viaggiavano in macchina lungo la strada toscana. Ma lo schianto è avvenuto ugualmente alle prime luci dell’alba di sabato.

tragedia all'alba
tragedia all’alba, auto contromano sulla strada, un morto e 4 feriti (Ansa)

Un giovane, Jacopo Varriale, alla guida di un’auto prende contromano la grande arteria direzione Livorno senza rendersene conto. Così, l’automobilista avrebbe percorso alcuni chilometri prima di schiantarsi contro un’altra macchina con a bordo quattro ragazzi.

Le telefonate giunte alla Polizia Stradale per cercare di prevenire la tragedia sono state diverse. Si è cercato di fermare l’auto ma senza successo. La macchina, guidata dal 26enne Jacopo Varriale si è schiantata subito dopo contro un’auto che procedeva verso Firenze.

Un urto frontale violentissimo nel quale il giovane 26enne ha perso la vita, mentre gli altri quattro giovani a bordo dell’altra macchina, tutti tra i 23 e i 26 anni, sono stati trasportati negli ospedali di Pisa e Livorno tutti con gravi ferite, riportano forti traumi.

Ad allertare i soccorsi sono stati vari automobilisti che hanno assistito all’incidente mortale. Oltre al 118, sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando livornese e la polizia stradale.

L’automobilista, morto sul colpo, lascia un figlio e una moglie.