Sanremo 2022, la conferenza stampa: Amadeus spiazza tutti. “Non ci sarà…”

Sanremo 2022, la 72esima edizione della kermesse comincerà domani. Prima, però, la consueta conferenza stampa della vigilia.

Amadeus Quirinale
Amadeus e Fiorello al Festival (Getty Images)

Il Festival di Sanremo sta per cominciare: si alza il sipario sull’edizione numero 72. Domani Amadeus darà il via alla kermesse. Prima, però, l’immancabile conferenza stampa della vigilia. Stamattina, infatti, in diretta dalla sala stampa del Teatro Ariston, si è tenuto l’incontro con i giornalisti.

Consueto rituale che accompagna l’inizio di tutta la macchina organizzativa che l’evento impone. C’erano tutti: Direttore Artistico e conduttore, nella figura di Amadeus, Ufficio Stampa Rai e i vertici. Oltre al Sindaco della Città di Sanremo che ospita la manifestazione.

Sanremo 2022, la conferenza stampa: Amadeus sorprende i giornalisti

Amadeus Fiorello
Tutto pronto per il Festival (Getty Images)

L’obiettivo resta tirare le somme e guardare avanti con ottimismo: il bilancio, prima di iniziare, è positivo. “Siamo fiduciosi – fanno sapere i vertici Rai – questa non è una captatio benevolentiae, ma mettere insieme uno spettacolo in condizioni come queste non è da tutti. Ringraziamo Amadeus – concludono – per il coraggio che ha avuto l’anno scorso e per la responsabilità che ha preso anche quest’anno. Come dimenticare Fiorello: rivederlo ci ha dato un senso di vita e vitalità, è un grande showman e, come sempre, sa essere imprevedibile”.

A tal proposito la parola passa ad Amadeus, che rincara la dose proprio sul compagno e collega: “Ci conosciamo da trent’anni, ma lasciatemi dire che vederlo mi ha dato una gioia indescrivibile. Lui ha fatto un lavoro incredibile lo scorso anno, si è speso fino all’ultimo con una platea vuota. Un lavoro quasi impossibile, il conduttore può essere anche brillante con una sala vuota, ma lo showman senza pubblico è in difficoltà serie. Mi ha detto: “Potevo mai lasciarti solo?”. Non so se ci sarà anche le altre sere, intanto c’è domani”.

Per vedere la conferenza stampa integrale – CLICCA QUI

La situazione cambia affrontando le eventuali problematiche legate al Covid: “Abbiamo chiesto agli artisti – spiega Amadeus – di venire già con trucco e parrucco alle prove. Così, se dovesse capitare un caso come Trama l’anno scorso, abbiamo un video presentabile da poter mandare. Inoltre le accortezze ci saranno, sia in sala stampa che tra il pubblico”.

Leggi anche – Muore a Roma bambina di due anni: era positiva al Covid

Infine capitolo superospiti: “Li annunciamo strada facendo, ma non per strategia. Semplicemente alcuni contratti si stanno chiudendo in queste ore. Penso anche a uno sportivo, ma nei prossimi giorni diremo tutto”.