Pioli a Casa Milan, rinnovo ufficiale: cifre e dettagli dell’accordo

Pioli pronto a legarsi ai rossoneri ancora per un po’. L’ex tecnico di Inter e Fiorentina a Casa Milan per siglare l’accordo.

Pioli rinnovo con il Milan vicino (Getty Images)
Pioli, rinnovo con il Milan vicino (Getty Images)

L’avevano detto Maldini e Massara, al Milan ogni promessa è debito, per cui dopo la bella vittoria in Champions League contro l’Atletico Madrid è tempo – per citare una personalità rossonera del recente passato – di passare alle cose formali: quel contratto che Stefano Pioli ha sulla scrivania da tempo, Direttore Sportivo e Direttore Tecnico vorrebbero farglielo firmare a stretto giro per poi concentrarsi sul futuro.

Quindi in mattinata il tecnico rossonero arriva a Casa Milan con la consapevolezza che quella sarà la sua dimora ancora per molto, almeno fino al 2023 con l’opzione per un altro anno. Cambiano, però, le condizioni di “alloggio”. Una rendita leggermente aumentata per l’ex allenatore di Inter e Fiorentina che ha dimostrato in questi anni di meritarsi il Diavolo. Si arriva, dunque, a 3 milioni di euro.

Leggi anche – Sinisa Mihajlovic, terza dose di vaccino per il serbo: commovente messaggio dell’allenatore

Pioli, rinnovo vicino: il tecnico sceglie (ancora) il Milan

Il tecnico pronto a scegliere ancora i rossoneri (Getty Images)
Il tecnico pronto a scegliere ancora i rossoneri (Getty Images)

Tutto già chiarito, o quasi, perchè a Milanello problemi non ce ne sono: tornerà proprio lì Pioli, una volta messi un paio di autografi, per dirigere la seduta di allenamento pomeridiana. Questo Milan non si ferma più, l’abitudine è quella che conta: se i rossoneri hanno iniziato a vincere, non vogliono certo fermarsi adesso, anche grazie a un tecnico che gli ha cambiato fisionomia.

Non solo l’effetto Ibra a far grande questa squadra, ma anche l’attenzione dovuta a una storia che parla da sé. Vedere i giovani cominciare a comprenderlo è un altro punto di partenza – oltre che nota di merito – del mantra Pioli che bada non solo alla forma, ma anche e soprattutto alla sostanza. A proposito di cose formali.

Pioli, arriva la firma

La firma arriva. Tutto come previsto. Nella mattinata del 26 Novembre Pioli si lega al Milan ancora una volta. Almeno fino al 2023, poi l’opzione per prolungare. All’atto ufficiale presente anche la dirigenza rossonera, il Direttore Tecnico Paolo Maldini precisa: “Non facciamo l’accordo solo con l’allenatore, c’è grande stima per l’uomo. Piena sintonia da entrambe le parti”. Milan-Pioli, avanti insieme.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan)

Impostazioni privacy