Covid, Singapore pugno duro: stop a cure gratis per i novax

Singapore non pagherà più le cure mediche ai non vaccinati che si ammalano di Covid-19. La misura si applicherà solamente a coloro che, nonostante risultino idonei dal punto di vista medico, decidano di non immunizzarsi.

singapore
Covid, Singapore pugno duro: stop a cure gratis per i novax

Dall’8 dicembre a Singapore chi decide di non vaccinarsi e si ammala di Covid-19 sarà costretto a pagare di tasca propria le spese mediche. Il nuovo provvedimento verrà applicato solamente a quelle persone che, pur risultando idonee dal punto di vista medico, decidano di non immunizzarsi. In una conferenza stampa della task force multiministeriale che combatte il Covid-19 il Ministro della Sanità Ong Ye Kung ha definito la misura “un segnale importante”.

Al momento Singapore è in piena quarta ondata, con 14 decessi e 2.470 contagi solo nelle ultime 24 ore. L’esponenziale aumento dei casi, successivo all’allentamento di alcune misure restrittive, ha spinto il Governo a prendere provvedimenti che incentivino la popolazione attualmente non vaccinata a immunizzarsi. E a sospendere le riaperture che erano state programmate alla fine di ottobre.

Singapore, vaccinato oltre l’85% della popolazione

singapore
Singapore, vaccinato oltre l’85% della popolazione

Finora Singapore ha sempre pagato le spese mediche complete per il Covid-19, sia a cittadini residenti che a titolari di pass a lungo termine. L’unica eccezione era rappresentata da coloro che risultavano positivi al ritorno da un viaggio all’estero.

LEGGI ANCHE >> Covid Austria, boom di vaccinazioni: gli effetti della regola delle 2G

Ma al momento, a Singapore, i non vaccinati “costituiscono una significativa maggioranza di coloro che occupano i posti in terapia intensiva e rappresentano un peso sproporzionato sul sistema sanitario nazionale”, ha precisato in una nota il Ministero della Sanità. A chi ha ricevuto una sola dose di vaccino non verranno addebitate spese sanitarie fino al 31 dicembre, così da poter completare il ciclo di immunizzazione.

LEGGI ANCHE >> Covid, svolta USA: raggiunto un obiettivo importante. Di cosa si tratta

Attualmente Singapore è uno dei paesi più vaccinati al mondo. Oltre l’85% dei suoi 5,5 milioni di abitanti ha già ricevuto due dosi di vaccino contro il Covid-19.

Impostazioni privacy