Ladro pestato a Roma dopo tentata rapina, dal video dell’aggressione alle denunce. Il 36enne racconta tutto

Lo scippo di una signora anziana nel quartiere Quarticciolo, a Roma, poi l’aggressione del ladro 36enne: il video diventa virale. Ora è il momento delle denunce dell’uomo che ha a sua volta subito una violenta aggressione. 

I residenti aggrediscono e colpiscono con calci e pugni un cittadino 36enne dell’India. Questo è quanto emerge dalla visione di un video girato da un balcone che si affaccia proprio sulla strada, teatro del pestaggio. I protagonisti del pestaggio sono diversi cittadini del posto, dall’altro lato c’è invece un uomo che si chiama Arshdeep Singh.

La zona è quella del Quarticciolo, a Roma, teatro dello scippo violento – da parte dell’uomo – ai danni di una 90enne. Fatto sta che l’uomo ha ribadito di voler denunciare coloro i quali lo hanno colpito dopo il furto ai danni dell’anziana.

La dinamica

Il linciaggio dell’uomo è durato diversi minuti e ora dalle colonne del Corriere della Sera arrivano i primi commenti. “Denuncio chi mi ha picchiato“, ribadisce l’uomo. Nel frattempo il 36enne è stato arrestato per rapina e successivamente liberato: nonostante la prolungata violenza, infatti, ha riportato frattura setto nasale e alcune escoriazioni in diverse zone del corpo, ma senza altre conseguenze.

Le immagini del linciaggio durano alcuni minuti e mostrano una giustizia fai da te contro il 36enne, accusato di aver rubato una catenina ad una donna di 90 anni. Il luogo fulcro della vicenda è il quartiere Quarticciolo a Roma: proprio qui l’uomo è stato picchiato da passanti di varie età. Intanto le indagini proseguono ed è caccia ai responsabili del pestaggio ai danni di Singh.

Aggressione ladro
Ladro linciato da passanti di tutte le età, cosa è accaduto a Roma (Immagine Rete)

La scena è diventata virale e mostra una donna della zona che riprende dalle finestra tutte le fasi del pestaggio avvenuto in via Ugento. Si tratta di un luogo particolarmente complicato, specialmente vista la presenza di tossicodipendenti che arrivano in quel posto per rifornirsi dai pusher di zona.

Probabilmente la mancanza di denaro per acquistare crack, unita al tentato furto di una collanina d’oro – con tanto di donna trascinata a terra per diversi metri – avrebbe scatenato la violenta reazione dei cittadino del posto. Per l’episodio sarebbero almeno 6-7 le persone da identificare. Una sequenza di calci e pugni, anche all’altezza della testa, tutto immortalato nel video postato da una donna sui social e che ha destato non poca indignazione.

Caccia agli autori del pestaggio

Ad evitare il peggio ci hanno pensato altri passanti e l’intervento dei carabinieri, allertati da alcuni abitanti della zona. L’uomo è stato portato via, ma al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine degli aggressori non c’era più alcuna traccia. Ancora non ci sono i nomi ufficiali delle persone coinvolte, il lavoro degli investigatori continua da ore e non si escludono novità a stretto giro.

Quarticciolo Roma anziana 90enne scippata
Una signora di 90 anni è stata scippata e trascinata da una persona, ladro aggredito e linciato per strada (Immagine Rete)

Nel frattempo per l’uomo è stato disposto il divieto di dimora a Roma, in attesa dell’udienza del processo per direttissima, ma sul caso emergono nuove indagini per identificare gli autori dell’aggressione.

L’episodio avvenuto lo scorso giovedì 7 settembre ha provocato per il 36enne la frattura del setto nasale ed è conseguenza di una tentata rapina ad una signora anziana di 90 anni. Una giustizia fai da te che gli abitanti del Quarticciolo avrebbero deciso di intraprendere proprio contro l’uomo indiano di 36 anni.

Impostazioni privacy