Morto Pietro Purpura, solista leggendario delle Frecce Tricolori | Fondatore de la Alpi Egles

È morto all’età di 86 anni Pietro Purpura, storico pilota solista delle Frecce Tricolori. Una vita all’insegna del volo. Tra le molte avventure fondò anche la Alpi Eagles

Ha smesso di volare con le Frecce Tricolori cambiando le ali del suo velivolo con quelle più leggere di un angelo volato alto in cielo. Così si spegne all’età di 86 anni il pilota storico Pietro Purpura, fondatore anche de la Alpi Eagles.

morto pietro purpura
Morto Pietro Purpura, leggenda storica delle Frecce tricolori (@facebook)

Una vera e propria leggenda tra i piloti delle Frecce Tricolori. La notizia della dipartita è stata riporta dal quotidiano Messaggero Veneto stamani. Originario di Palermo, dove era nato, Purpura ha sempre vissuto in Friuli insieme a tutta la sua famiglia.

La sua vita da pilota è iniziata molto presto. La sua, una vera passione per il volo, tanto da diventare il pilota solista più apprezzato di sempre nelle Frecce Tricolori. Una carriera nata nel 1964 quando entrò a far parte della Aeronautica Militare.

Morto Pietro Purpura: solista leggendario delle Frecce Tricolori

La sua prima esperienza di volo, dopo vari corsi, inizia nel 1964 nell’Aeronautica Militare a bordo delle Frecce Tricolori nella base di Rivolto, provincia di Udine. Pietro Purpura, una vita all’insegna del volo, esordì ai comandi di un G.91 blu e da quel giorno non si è più fermato.

Morto Pietro Purpura
Morto Pietro Purpura, leggenda storica delle frecce tricolori, aveva 86 anni (Ansa)

Ha sorvolato i cieli come tenente colonnello delle Frecce fino al 1981 prendendo parte a oltre 300 manifestazioni e a circa 50 sorvoli in Italia e all’estero.
Decise di lasciare l’Aeronautica dopo 4 mila ore di volo.

Solo in un secondo momento Purpura fondò la prima pattuglia acrobatica civile, la Alpi Eagles. Come riporta Leggo: “fu uno dei piloti che a bordo di nove monomotori a elica attraversarono l’Atlantico per commemorare lo storico volo di Balbo di 50 anni prima ed esibirsi negli Stati Uniti”. Oggi, all’età di 86 anni Pietro Purpura lascia questo mondo all’insegna di nuove avventure in cielo.