Sanremo 2023, Amadeus scommette su una nuova co-conduttrice: l’indiscrezione

Sanremo 2023, Amadeus sta preparando l’ultima edizione del Festival: dopo Ferragni e Fagnani, un’altra possibile co-conduttrice.

Sanremo 2023 entra nel vivo, i preparativi della kermesse si fanno sempre più insistenti: il Direttore Artistico Amadeus sta cercando di far collimare le soluzioni migliori. Sciolto il nodo alla co-conduzione maschile, con Gianni Morandi che affiancherà Sebastiani nelle 5 serate, resta da chiarire il numero delle figure femminili che accompagneranno i due mattatori della manifestazioni. Ferragni e Fagnani già annunciate accettano di buon grado questa nuova sfida dopo il successo reciproco nei loro rispettivi campi.

Amadeus big Ariston
Amadeus, nodo co-conduttrice: l’ipotesi per Sanremo (ANSA)

Le novità non sono, però, finite perché un’altra donna è in procinto di raggiungere le colleghe: Amadeus sta facendo i colloqui. La volontà è rintracciare un altro nome forte. Magari una personalità sportiva come fu nel recente passato per Federica Pellegrini: la Divina partecipò a Sanremo con vivo stupore da parte di tutti. Stavolta tocca a un’altra collega, le indiscrezioni indicano tutte una campionessa in particolare. Conferma, tuttavia, ancora non c’è perchè starebbero trattando determinati aspetti fondamentali per chiudere l’accordo.

Sanremo 2023, Amadeus pronto ad annunciare una nuova co-conduttrice

Mahmood e Blanco Amadeus
Amadeus con Mahmood e Blanco (ANSA)

Si tratta della campionessa di sci Sofia Goggia: l’italiana ha dato tante soddisfazioni al settore sportivo azzurro, con medaglie conquistate di recente. La volontà di Amadeus di portarla sul palco dell’Ariston c’è. Primo “sponsor” della donna lo showman Rosario Fiorello che l’ha coinvolta anche nel suo programma “Viva Raidue”, dove ha partecipato anche il Direttore Artistico di Sanremo. Proprio in quell’occasione sarebbe venuta l’idea. Goggia rappresenta il giusto mix fra sportività, talento e bellezza.

Non serve altro per fare la differenza: una personalità che buca lo schermo come poche, per questo Sebastiani non vuole lasciarsela sfuggire. Le prossime settimane in tal senso saranno determinanti: febbraio si avvicina, ma non ancora tutti i nodi riguardo la manifestazione sono sciolti. La partecipazione di Madame resta in sospeso, ma anche il rebus co-conduttrice tiene banco. Almeno uno dei due aspetti nei prossimi giorni sarà risolto.