Francesco Totti risponde agli haters: altro che fuori forma, è rinato!

Francesco Totti è nel mirino degli haters. Non c’entrano solo le indagini dell’antiriciclaggio, nel mirino la sua forma fisica.

Francesco Totti finisce nel tritacarne mediatico degli haters: i detrattori all’ex Capitano non sono mai mancati. Stavolta, però, è diverso: non c’entrano soltanto le indagini avviate dall’antiriciclaggio nei confronti del dieci per antonomasia, causa alcuni movimenti sospetti con transazioni a favore di Casinò internazionali. È anche una questione di forma fisica: le due cose non sono strettamente correlate. Per il look dobbiamo tornare al 31 dicembre scorso: una notte di San Silvestro particolare.

Francesco Totti Mondiali Qatar
Francesco Totti nel mirino degli haters (ANSA)

Totti fa gli auguri ai follower postando una foto in cui pubblicizza un noto brand automobilistico. Lui, alle spalle un fuoristrada nuovo di zecca, e le braccia conserte. Si scatenano subito i commenti: “Ti sei mangiato le borse di Ilary”. Totti non risponde, ma l’odio in Rete si propaga. Il campione non risponde a nessuno, come sempre fa su Instagram.

Francesco Totti, stoccata agli haters: nessun tracrollo, le prove social

Totti borse Ilary Blasi
L’ex Capitano al centro delle polemiche (ANSA)

Lascia parlare, però, i fatti: si fa vedere a Miami mentre gioca a pallone con il figlio. Appare in forma smagliante: quali rotoli di pancia? Sembra in condizione strepitosa. Non è ai livelli di quando giocava, ma comunque non si può parlare di “crollo” come hanno fatto alcuni follower. Immediate le precisazioni dei fan: nonostante qualche hater di troppo, l’amore dei tifosi giallorossi e non solo nei confronti di Totti non si discute. Maggiore adito a polemica lo fornisce Noemi Bocchi: la nuova compagna dell’ex Capitano giallorosso non incontra le simpatie dei fan.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Totti (@francescototti)

Anche su questo Totti se ne farà una ragione, ha altro a cui pensare: il pressing dell’antiriciclaggio – come conferma il quotidiano La Verità – si fa sentire. Lì non basterà un selfie a scacciare il ciclone di commenti e insinuazioni: tutto da dimostrare, ma Francesco Totti è abituato alle grandi battaglie. In campo e fuori. Rispetto al passato, però, stavolta l’esito non appare scontato.