Dramma Bale, calciatore sconvolto: è successo durante il Mondiale, tragedia sfiorata

Dramma Bale, l’attaccante vittima di un rapimento che poteva finire in tragedia. Paura per i familiari del centravanti gallese.

Doveva essere il Mondiale della svolta, è stato il Campionato del Mondo della paura. Non solo per quello che succedeva in Qatar: Gareth Bale ha temuto per la propria salute e quella dei propri cari. Mentre in Arabia si discuteva della sostenibilità di un Mondiale con al centro del dibattito ingiustizie sociali e soprusi, Gareth Bale – attuale centravanti dei Los Angeles FC in MLS – faceva i conti con un possibile tentativo di rapimento. 4 persone – secondo le ultime ricostruzioni – sono entrate in casa del campione in Galles prendendo di mira zia Emma. Parente del calciatore.

Gareth Bale rapimento
Gareth Bale, tentativo di rapimento al campione (ANSA)

“Oro, dacci l’oro, vogliamo l’oro” le hanno intimato con voce ferma e prontamente armati. La donna ha cercato di opporsi, ma non c’è stato verso. Ha dovuto inizialmente piegare la testa per poi far scattare la denuncia: sembrava tutto finito, ma le autorità hanno assicurato alla Giustizia uno dei rapinatori. Gli altri sono ancora a piede libero. Le indagini proseguono, ma la dinamica dell’agguato sembra essere chiara.

Dramma Bale, che paura per l’attaccante: cos’ha rischiato

Non è il primo top player vittima di aggressioni: oltre a Bale, infatti, anche Sterling preso di mira. Motivo in più per temere l’incolumità dei cari rispetto al divenire dei top player: più sono popolari e maggiori diventano i rischi. La vicenda è accaduta a fine novembre, ma emerge ora con gli sviluppi dell’indagine.

Rapina Gareth Bale
Il centravanti sconvolto dopo la tentata rapina (ANSA)

Un retroscena toccante che ha segnato profondamente il calciatore. L’attaccante è pronto a tornare in MLS, ma la paura resta ancora tanta. Ecco forse perché ha giocato il Campionato del Mondo in maniera discontinua. Smentite, intanto, le voci di un possibile ritiro: Bale vuole prima portare a termine l’ultimo impegno. Condurre il Galles a Euro 2024, senza ulteriori imprevisti. Dentro e fuori il rettangolo verde.