Taleggio ritirato dal mercato: rischio microbiologico | Il Ministero della Salute avverte i consumatori

Il rischio microbiologico colpisce anche un tipo di formaggio come il taleggio di recente ritirato dal mercato:osa bisogna fare in questi casi. Tutto quello che c’è da sapere.

Formaggio ritirato dal mercato a causa di un rischio microbiologico, con tanto di annuncio su quale prodotto sia quello ritirato dal mercato. Ad annunciarlo con una nota ufficiale è il ministero della Salute che ha spiegato tutti i dettagli e a cosa bisogna fare grande attenzione.

Taleggio ritirato dal mercato
Taleggio ritirato dal mercato, il rischio è microbiologico | Cosa c’è da sapere per i consumatori (Immagine Rete)

L’allerta alimentare è scattata dopo alcuni controlli che hanno evidenziato la possibile presenza di rischio per la salute, da qui la comunicazione ufficiale agli enti preposti. Si tratta di una questione che riguarda un prodotto alimentare ben preciso, ora è tempo di conoscere il marchio e gli altri dettagli.

Taleggio ritirato dal mercato, qual è il motivo  | Tutti i dettagli

Il richiamo riguarda un lotto di taleggio del marchio Mauri Formaggi. Si tratta del prodotto Dop Bontaleggio di Grotta. Il numero di lotto è 2360014, ma non c’è nella comunicazione ufficiale la data di scadenza e il peso dell’unità venduta. Lo stabilimento si trova in via Provinciale 11 a Pasturo, in provincia di Lecco, il marchio di identificazione è IT0348CE. A venderlo ci sono diversi negozi e supermercato. Il nome del produttore è Emilio Mauri Spa, nessun altro dettaglio su data di scadenza e peso o volume del prodotto acquistato nei vari supermercati.

Taleggio ritirato dal mercato
Taleggio ritirato dal mercato, qual è il motivo  | Tutti i dettagli (Immagine Rete)

Il motivo del richiamo è la mancata dei criteri di sicurezza alimentare previsti dal Regolamento comunitario 2073/2005. “Se avete acquistato del Bontaleggio Mauri nel banco gastronomia dal 20 ottobre al 25 ottobre 2022, se ancora in vostro possesso riportatelo al punto vendita, a titolo cautelativo“, si legge nelle avvertenze dell’avviso pubblicato dal ministero della Salute.

Non è il primo caso, gli ultimi precedenti

Fra listeria e altri rischi non mancano infatti gli annunci pubblicati di recente dal ministero della Salute. A preoccupare sarebbe in particolare il ceppo trovato in alcuni lotti ritirati dal mercato che riguardano pesto i würstel di pollo. Ma ci sarebbe l’allarme anche su altri alimenti come pancake al cioccolatogorgonzola e prosciutto cotto. Non mancano i ritiri dal mercato anche dei tramezzini al salmone. Al momento non è possibile escludere altri annunci di prodotti ritirati dal mercato per possibili rischi alla salute dei cittadini.