Berlusconi-Ibrahimovic, sodalizio ancora vincente | C’è lo zampino di Mino Raiola

Berlusconi-Ibrahimovic di nuovo insieme. I due stanno progettando qualcosa, ma il merito di quest’impresa è anche del compianto Mino Raiola.

Berlusconi-Ibrahimovic ancora insieme. Tutto è possibile nell’Italia che cambia, persino tornare alle vecchie abitudini con un piglio diverso. Il merito è di un sodalizio che non tramonta mai. Chiedere all‘ex Premier che si è trovato Ibrahimovic dentro casa, proprio come quando lo aveva portato al Milan, per parlare di avvenire.

Berlusconi Ibrahimovic
L’ex Premier accoglie Ibrahimovic in casa (Screenshot Google)

Il centravanti svedese, in questo periodo, mentre si sta rimettendo dall’infortunio, è attivo su più fronti: quello cinematografico e televisivo (grazie ad Asterix e Vita da Carlo con Verdone, dove parteciperà alacremente) e anche economico industriale. Insomma Ibrahimovic pensa al futuro. Sa già che dovrà ritirarsi, verosimilmente alla fine di quest’anno, e vuole gettare le basi per tutto quello che verrà.

Berlusconi-Ibrahimovic, la strana coppia entra in affari: cosa faranno insieme

L’augurio, da parte sua, è di continuare ad essere determinante in diversi campi. Per questo ha contattato Berlusconi. L’uomo che ha riscritto la storia del business e management moderno. Un incontro informale, il loro, con tanto di selfie e video. Lo svedese, tuttavia, parla chiaro: “Qui per riscrivere la storia”. Al netto della teatralità, Ibrahimovic vuole specializzarsi in business administration: una vocazione, se così si può chiamare, che arriva direttamente da Mino Raiola.

Ibrahimovic Berlusconi
L’attaccante è pronto a ripartire in una nuova veste (Screenshot Instagram)

Il compianto procuratore l’ha fatto evolvere prendendolo sotto la sua ala. Quello che ha fatto Ibra sotto la sua gestione non si è più visto in altre occasioni. Il procuratore è stato più di un padre per lui: Raiola gli ha tracciato la strada, facendogli anche capire che sarebbe stato portato per il business. Consapevolezza che è arrivata con qualche anno di riflessione. Meglio tardi che mai. Ora vuole fare le cose perbene, come appunto dichiara il video: “To be continued”, si legge. La storia continua. In che modo ce lo diranno loro, ma forse hanno già detto troppo. Ibrahimovic è pronto all’ennesimo colpo da campione.