Regina Elisabetta, il tesoro nascosto | Dove finiranno tutti i suoi averi

Regina Elisabetta, l’ultimo saluto apre un ulteriore capitolo: dove finiranno tutti i suoi averi. La sovrana aveva un tesoro nascosto.

Londra piange la sua Regina: nel giorno dell’ultimo saluto sono accorsi leader da tutto il mondo. I funerali di Sua Maestà hanno l’aria di un summit globale, ma se Sergio Mattarella e gli altri leader si recano nel Regno Unito con aria contrita e dispiacere, i Reali inglesi devono aggiungere a questo una buona dose di pragmatismo.

Regina Elisabetta tesoro nascosto
Regina Elisabetta, il tesoro nascosto della sovrana (ANSA)

Serve fermezza non solo per mantenere la situazione sotto controllo, ma anche per capire cosa spetterà a loro: le redini prese da Carlo, che diventa automaticamente nuovo Re d’Inghilterra, non saranno l’unico cambiamento in quella che continuerà ad essere la Famiglia Reale. Fanno rumore, infatti, le decisioni del nuovo sovrano: in primis quella di licenziare più di 100 dipendenti nella sua ex residenza e poi, scelta ancor più controversa, togliere il titolo di Altezza Reale ai figli di Harry e Meghan.

Regina Elisabetta, il tesoro nascosto di Sua Maestà

Una vera e propria “usurpazione”, secondo i Sussex, decisione dovuta alla volontà di “snellire la procedura di successione”. Il sentore, stando ai bene informati, è che Carlo III si sia voluto vendicare delle accuse di razzismo pervenute dai coniugi nel salotto di Oprah Winfrey. Se questi sembrano aspetti frivoli e di protocollo, meno lo saranno quelli legati alla spartizione degli averi di Sua Maestà: innanzitutto la Regina sarà sepolta con la propria fede nunziale.

Tesoro Regina
Il tesoro della Regina, a chi andranno gli averi (ANSA)

Un tributo e un atto d’amore, l’ultimo della donna nei confronti dell’amato e compianto Filippo: si ricongiungeranno idealmente. Con lei anche gli orecchini che indossava fino agli ultimi giorni di vita. Tutto il resto – patrimonio milionario – da dividere tra nipoti e parenti. Le disquisizioni sono appena cominciate perché Sua Maestà ha deciso di donare quella che era una delle sue spille più preziose a Kate Middleton: un ideale passaggio di testimone nella gestione degli affari regali.

La divisione dei beni, blasone e potere si intrecciano

Poi c’è la questione della corona: la Greville Tiara da 3 milioni di sterline. Dono che la sovrana ha lasciato a Camilla. Una sorta di “ideale patto” tra le due eredi ed Elisabetta II. Come dire: sotterrate l’ascia di guerra, a voi i miei due gioielli più preziosi. Una vera e propria investitura. Restano, tuttavia, da assegnare la Diamon Feston Necklace e la Dehli Durban Tiara: un diadema di smeraldi a goccia appartenuto alla Regina Mary che la indossò in India durante l’incoronazione del marito Re Giorgio V.

Gioielli Regina
L’eredità della Regina, patrimonio milionario (ANSA)

La prima ammonta a 9 milioni di sterline, mentre il valore della seconda è inestimabile. Anche per quel che rappresenta sul piano storico. Due oggetti per cui ci sarà una vera e propria ressa, spartiacque per la rappresentanza futura e – non ultimo – il potere decisionale che passa da Buckingham Palace dove la differenza la fa il blasone, prima ancora che i titoli.