Funerali Regina Elisabetta, biglietto misterioso sulla sua bara | Chi lo ha messo e cosa c’è scritto

Il biglietto messo in bellavista tra i fiori della corona sopra la bara della regina Elisabetta, ha ricordato a molti quello che c’era, con la scritta “Mummy”, posto da Harry e William sulla bara di Lady Diana. E proprio ora, come allora, appartiene ad un affetto molto profondo, della sovrana scomparsa.

Fiori semplici bianchi che provenivano dai giardini di Balmoral, sopra la bara della regina durante la veglia funebre. Oggi sopra il fusto di cannone che sorreggeva la bara, oltre alla corona imperiale di Stato e a una corona di fiori rosa, c’era anche un biglietto scritto a mano. In molti si sono chiesti cosa ci fosse scritto, e soprattutto chi lo avesse messo. La memoria di tutti è andata ad un’altra bara, quella di Lady Diana, che aveva un biglietto simile a quello, con la scritta “Mummy” lasciato all’epoca dai figli William ed Harry.

Il biglietto sulla bara della regina Elisabetta

Il biglietto di un affetto caro alla regina

Il biglietto poggiato semplicemente sopra una particolare corona, tra le rose di un delicato colore, è stato messo dal figlio primogenito di Sua Maestà Elizbeth, ovvero Re Carlo. Sopra la busta si legge:In amorevole e devota memoria. Carlo R“. La R. che segue il nome Charles, fa parte di una lunga tradizione della monarchia britannica, significa ‘Rex’ o ‘Regina’ in latino, per le firme dei documenti ufficiali.

Quando il Principe Filippo morì nell’aprile del 2021, anche la Regina lasciò un ultimo biglietto scritto a mano per il suo defunto marito sopra la sua bara. Era firmato Lilibet, il soprannome d’infanzia della regina Elisabetta II che Filippo fu l’ultima persona a usare con lei. All’epoca, il Palazzo rifiutò di commentare il biglietto o il suo contenuto, limitandosi a dire che era “privato”, come successe anche con quello di Diana. Oggi ai funerali dell’amata madre, re Carlo ha fatto lo stesso. Resteranno quindi segrete le parole che il primogenito ha lasciato alla madre. 

La bara della regina Elisabetta posta su un fusto di cannone

Anche i fiori della corona decisi dalla sovrana

Anche la corona di fiori, appoggiata sulla bara, ha una storia. Contiene fiori e fogliame tagliati dai giardini di Buckingham Palace, Clarence House e Highgrove House. All’interno ci sono il rosmarino, che simboleggia il ricordo, e il mirto, antico simbolo di un matrimonio felice.

Sarebbe stata la stessa regina a scegliere la composizione della corona. Il mirto posta sulla bara, in particolare, è stato tagliato da una pianta cresciuta da un rametto preso dal bouquet di nozze di Sua Maestà nel 1947La corona comprende anche pelargoni profumati, rose da giardino, ortensie autunnali, sedum, dalie e scabiose.