Soliti Ignoti, vince 368mila euro ma i soldi non arrivano | Perché il premio è bloccato

Molti si ricorderanno di un fortunato e bravo concorrente Dario Di Mario, che qualche anno fa vinse 368mila euro al programma di Amadeus “I soliti Ignoti. Ma della cifra record ancora nessuna notizia. Poi si scopre che…

Qualche mese fa Dario Di Mario, un concorrente di Terracina, vinse la cifra record di 368mila euro nella trasmissione di Rai1 condotta da AmadeusI Soliti Ignoti“. Ma di quel denaro, non c’è ancora nessuna traccia. La vicenda che ha dell’assurdo, in realtà è un po’ più complicata di quello che sembra, perché la cifra è stata bloccata per un procedimento giudiziario in corso del concorrente.

Concorrente vince oltre 300mila euro, ma non le viene data la cifra

Una vicenda complicata… senza lieto fine

Il problema è nato dopo che un cittadino ha segnalato la violazione delle condizioni di partecipazione al gioco. Di Mario è infatti imputato davanti alle autorità di Latina, su denuncia proprio di un suo compaesano, Giovanni Stefanelli. La segnalazione approda poi alla Procura di Roma.

All’epoca, nel novembre 2020, la Rai sospese il pagamento del premio ritenendo ingiustificate le deduzioni del vincitore sulla mancata contezza del procedimento, ed oggi si discute circa un eventuale profilo di responsabilità penale che lo riguarda, rispetto alle dichiarazioni rese.

Dario Di Mario il vincitore della cifra record (Foto rete)

Arriva poi la sentenza ma…

Le indagini effettuate hanno portato il pubblico ministero titolare dell’inchiesta a chiedere l’archiviazione, ma Stefanelli, attraverso il suo legale, l’avvocato Antonino Castorina, si è opposto chiedendo la prosecuzione delle indagini nei confronti di Di Mario, assistito dall’avvocato Silvia Siciliano.

Si è svolta dunque l’udienza in camera di consiglio davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Roma Monica Ciancio che ha espresso il suo riserbo sulla richiesta di prosecuzione delle indagini. Si attende ora la decisione del gip, e solo dopo, forse, il concorrente potrà godere quei soldi. A quel punto più che mai sudati, e non solo nello studio tv.