Alfonso Signorini, la malattia che lo ha cambiato | Una cicatrice conferma tutto

Alfonso Signorini è pronto a ripartire con la nuova stagione del Grande Fratello Vip, ma il suo problema più grande è di natura fisica.

Alfonso Signorini prepara la nuova stagione del GFVip ma a tenere banco non sono solo le indiscrezioni legate alla trasmissione o ai suoi scoop sotto l’ombrellone. La vita privata del giornalista desta preoccupazione: i bene informati affermano che, dopo vent’anni, si sia lasciato con il suo compagno storico. L’uomo ha trovato un altro amore dopo un periodo di tanta sofferenza: massima riservatezza sul nome, ma stavolta sembra si tratti di un volto dello spettacolo.

Alfonso Signorini malattia
Alfonso Signorini, la malattia del conduttore (Screenshot Google)

La vita privata regala alti e bassi, nessuno meglio di lui riesce a capirlo dopo aver raccontato i retroscena intimi di chiunque. Anche lui ha le sue ombre: i pianti e le crisi  per la morte della madre, la vicinanza di Berlusconi: “Gli sarò eternamente grato per come mi ha aiutato nei momenti di dolore” e tante altre cicatrici che porta con garbo e un pizzico di ironia.

Alfonso Signorini, la verità sulla malattia: di cosa soffre

Poi c’è la situazione fisica: Signorini, malgrado appaia sempre sorridente e soddisfatto, non sta bene. Convive con pesanti fonti di stress costante: il lavoro c’entra in parte. L’ansia di dover stare sempre sul pezzo e preparare anche una trasmissione non tarda a farsi sentire, ma c’è anche una patologia con cui fare i conti. Si tratta di Leucemia mieloide. Se n’è accorto qualche anno fa Signorini, quando era in studio – a lavorare come al solito – e improvvisamente la temperatura salì.

Signorini Alfonso malattia
La condizione del conduttore (Screenshot Google)

Visto il picco esponenziale ha fatto un controllo ospedaliero e la diagnosi inevitabile: da quel momento controlli medici e osservazione costante. È molto seguito, quest’esperienza gli ha lasciato il segno: in tutti i sensi. Infatti Signorini ha una cicatrice sulla testa. L’eredità di un cammino tortuoso, talvolta la copre con il phard. In vacanza la lascia stare. Oneri e onori. La prende come fosse una medaglia: motivo per cui, ogni volta che può, cerca di non prendersi troppo sul serio. Anche se la condizione difficoltosa non ne ha intaccato la professionalità: la cronaca rosa resta il suo pane. E non solo quello.