Uccide un giaguaro e pubblica il video sui social | Le conseguenze del macabro episodio

Un uomo uccide un giaguaro e pubblica il video sui social network. L’immagine diventata virale ha raggiunto anche le autorità: cosa è stato deciso. 

Un allevatore ha tolto la vita ad un animale e ne ha filmato la morte per poi diffondere le immagini sui social. L’uomo si è reso protagonista di un macabro episodio dalle immediate conseguenze. Previsto un risarcimento per “danno morale collettivo” che ha creato più di qualche polemica.

Uccide giaguaro
Uccide un giaguaro e pubblica il video sui social | La pena fa però discutere (Immagine Rete)

La diffusione delle immagini non è tardata ad arrivare e ha inevitabilmente scosso l’opinione pubblica. Scene a dir poco macabre e presa di posizione delle autorità, seppur con un polso non così pronto tale da giustificare quanto deciso. Spunta per fortuna un dettaglio certamente apprezzato da tutti.

Uccide giaguaro e pubblica filmato sui social, perché le conseguenze per l’uomo fanno discutere | C’è un però…

La vicenda è accaduta in Brasile e ha come protagonista l’allevatore Benedito Nédio Nunes Rondon che ha ucciso un giaguaro. L’uomo è stato condannato al pagamento di una multa di 150mila reais (quasi 29mila euro) in 30 rate da 5mila ciascuna. Questa è la decisione raggiunta dopo un accordo raggiunto con le autorità, così da ottenere l’archiviazione del caso. Inevitabili le proteste di tutti quelli che chiedevano una pena più severa per il grave episodio.

Giaguaro
Uccide giaguaro e pubblica filmato sui social, perché le conseguenze per l’uomo fanno discutere | C’è un però… (Immagine Rete

Tutto il compenso sarà devoluto all’organizzazione AMPARA Animal che si occupa da sempre di recuperare ed effettuare operazioni di salvataggio per gli animali selvatici che si trovano nel Pantanal. Si tratta di un’immensa zona all’interno della quale sono presenti tantissime specie di animali. A tal proposito l’Istituto Ibama, ente che si occupa di ambiente e risorse naturali rinnovabili, ha deciso di comminare la multa.

Le conseguenze per l’uomo

Il contadino è accusato di aver ucciso lo scorso mese di aprile un giaguaro a Poconé, con tanto di immagine pubblicata successivamente sui social network. Proprio durante il video, inoltre, l’uomo ha dichiarato di essere il responsabile della morte del giaguaro, parlando di “essere inutile“. Previsti due giorni di carcere e successivo rilascio dopo il pagamento della cauzione di circa 32mila euro.

E pensare che l’uomo si era anche giustificato, parlando del giaguaro che avrebbe ucciso alcuni vitelli di sua proprietà, con tanto di presunte conseguenze di natura economica. Adesso per l’uomo si paventa anche la possibilità di pagare le rate che serviranno ad un’associazione attiva ormai da tempo nella tutela degli animali.