Ilary-Totti, spunta Spalletti | L’allenatore aveva un sospetto: “È successo anche questo”

Ilary-Totti, Spalletti mette benzina sul fuoco. L’ex allenatore della Roma parla della separazione tra l’ex Capitano e la conduttrice.

Ilary-Totti, vite diverse per un percorso finito a metà. La ex coppia raccoglie i cocci di una rottura sofferta dopo quasi vent’anni, tre figli e qualche rimpianto. Ilary vicina al suo Capitano non c’è più, ma c’è stato un tempo – non troppo lontano – in cui erano una cosa sola. La diatriba con Spalletti ne è un esempio: dal 2016 in poi si parlava di un’altra separazione.

Totti-Ilary, scoppia un nuovo caos

Quella del tecnico di Certaldo dalla Roma a causa di Francesco Totti: si era aperta una vera e propria faida conclusa il 28 Maggio 2017 quando l’ex giallorosso ha appeso gli scarpini al chiodo. In quella “battaglia”, mediatica e non solo, Ilary ha attaccato più volte Spalletti definendolo “piccolo uomo” sulle pagine de “La Gazzetta dello Sport”. Una scelta di campo quella della donna per stare vicino a ciò che definiva il suo “tutto”.

Ilary-Totti, il sospetto di Spalletti: “Succede che…”

Ora che “tutto” è finito, Spalletti torna a parlare e lo fa al Corriere della Sera: quando gli chiedono della separazione dell’ex attaccante il tecnico di Certaldo risponde così. “Sinceramente non me l’aspettavo. Quando capitano certe cose è sempre un dispiacere. La famiglia è una cosa importante: la sua mi sembrava molto solida. Purtroppo succede anche questo nella vita”.

Totti Francesco
L’ex Capitano separato da Ilary (ANSA)

Pari e patta, dunque, Spalletti non infierisce malgrado le accuse che gli fece la donna in altri contesti: si parla addirittura di un regalo a Ilary. Spalletti le portò il cd di Mia Martini “Piccolo Uomo” in relazione a quella famosa provocazione che poi si spense nelle dinamiche di una battaglia dialettica apparentemente senza fine. Invece i titoli di coda sono arrivati, sia da una parte che dall’altra. Un secondo tempo che, nei fatti, deve ancora iniziare.