Bambina di 3 anni scompare | Ricercata per ore e ritrovata morta in un canale

Dopo ore di ricerche è stato ritrovato in un canale il corpo senza vita di una bambina di 3 anni di cui era stata denunciata la scomparsa dai genitori. 

Una bambina di 3 anni, figlia di una coppia marocchina, è morta annegata questo pomeriggio in un canale di irrigazione, parallelo al fiume. 

Bimba 3 anni muore affogata in un canale

La famiglia, residente a Mestre, si era recata a far visita ad alcuni amici. La piccola stava giocando in cortile con alcuni amichetti. E a un certo punto si sarebbe allontanata da sola, approfittando del fatto che il cancello dell’abitazione, per una distrazione, era rimasto aperto.

Tornati a casa e accortisi che la figlia era scomparsa, i genitori hanno dato subito l’allarme alle forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri, la protezione civile e i vigili del fuoco che hanno fatto alzare in volo anche un elicottero vista la giovane età della piccola.

Bambina di 3 anni annega in un canale. I fatti

Ritrovata bimba di 3 anni affogata in un canale

La tragedia si è svolta vicino a Padova, il corpo della piccola che evidentemente camminando ha perso l’equilibrio, è stato ritrovato in un canale di irrigazione parallelo al fiume Gorzone, a Stanghella (Padova) a pochi metri dall’abitazione da cui si era allontanata.

L’ipotesi è che dopo aver percorso il tratto di strada fuori dalla villetta, avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe precipitata annegando poi nell’acqua. È stata ritrovata dopo dopo alcune ore di ricerche concitate. A recuperarlo sono stati due vigili del fuoco impegnati a perlustrare un canale. La scoperta del piccolo corpo intorno alle 20.00. Sul corpo della piccola è stata comunque disposta un’autopsia per accertare le cause della morte.