Easyjet, volo da incubo: panico e atterraggio d’emergenza | Il motivo è assurdo

Volo da dimenticare per i passeggeri diretti a Tenerife. L’inizio della vacanze per molti turisti si è trasformato in un incubo.

Un vero “inferno” è stato descritto il volo da chi si trovava a bordo dell’aereo protagonista della disavventura.

Volo EasyJet partito da Liverpool e diretto a Tenerife si è trasmormato in un incubo

Per molti doveva essere l’inizio di un periodo di relax e divertimento. Si è trasformato in qualcosa di unico, ma in maniera negativa. La disavventura vissuta dai passeggeri del volo diretto a Tenerife ha creato seri problemi per chi si trovava a bordo, considerato che lo stesso pilota dell’aereo ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza.

Un volo da incubo per chi sognava spiagge e mare incontaminato nelle Canarie. L’aereo, partito dall’aeroporto John Lennon di Liverpool, per metà del volo non ha avuto alcun problema. Poi però il caos.

Volo da incubo, a creare il caos una coppia ubriaca. Atterraggio d’emergenza in Portogallo

A provocarlo una coppia di passeggerei che ha iniziato a molestare gli altri a bordo del volo. Il motivo è da non crederci.

L’uomo e la donna, dopo aver iniziato a bere alcol, hanno proseguito fumando in aereo e dando fastidio agli altri turisti creando malumore sul volo definito da tutti “un inferno”. Una bruttissima esperienza causata da tutti gli alcolici acquistati dalla coppia al duty free dell’aeroporto di Liverpool.

A nulla sono valsi gli avvertimenti degli assistenti di volo e dello stesso comandante. Gli addetti al volo, dopo aver trovato mozziconi di sigaretti nei bagni dell’aereo, sono stati costretti a chiuderli provocando una reazione aggressiva della coppia che è andata in escandescenze. A quel punto il comandante ha invertito rotta effettuato un atterraggio di emergenza in Porbtogallo.

Una decisione che però non ha tranquillizzato la coppia che ha iniziato a minacciare assistenti e altri passeggeri. Atterrati in Portogallo i due individui sono stati fatti scendere e affidate alle forze di polizia locali, garantendo all’aereo e agli altri passeggeri un viaggio sicuro e finalmente tranquillo verso Tenerife.