Cristiano Ronaldo, non è finita: novità sul caso Mayorga | Continua lo scontro fra i legali

Cristiano Ronaldo, non c’è pace. Il caso Mayorga tiene banco, importanti novità che riguardano il fuoriclasse stravolgono la vicenda.

Cristiano Ronaldo, il passato ritorna. Non tiene banco solo il mercato per quanto riguarda il lusitano, ci sono anche le vicende legate alla diatriba giudiziaria risalente al 2009. Archiviate formalmente le accuse di stupro intimate dalla modella Kathryn Mayorga. La donna aveva posto l’ex Juventus in una posizione scomoda. Terminata la diatriba legale con un’archiviazione, il campione chiede il risarcimento: un’ammenda che dovrebbe mettere a tacere gli ultimi dubbi.

Cristiano Ronaldo Manchester United
Cristiano Ronaldo, sviluppi sul caso Mayorga (ANSA)

La vicenda, però, è più complicata di quanto sembri. Ronaldo, nello specifico, chiede ai legali della Mayorga il risarcimento delle spese processuali. La discussione entra nel vivo: chiesti, a tal proposito, ben 570mila dollari per danni morali più altri 13mila di spese. Una bella cifra che dovrebbe riabilitare in maniera definitiva l’immagine del calciatore.

Cristiano Ronaldo, novità sul caso Mayorga: diatriba tra i legali

Il campione lusitano, in rotta con il Manchester United, ha dato mandato ai propri legali di agire in maniera perentoria: Leslie Mark Stovall, che ha difeso la modella, prova a sganciarsi ma resta difficile. Ronaldo, in quel contesto, venne accusato di malafede. Onta difficile da digerire. Soprattutto in relazione a come sono andati i fatti. Ora cambia completamente la situazione: per questo CR7 vuole andare fino in fondo e ricevere fino all’ultimo centesimo.

Cristiano Ronaldo Mayorga
Il fuoriclasse lusitano pronto al risarcimento (ANSA)

Non per i soldi, ma per il principio. La volontà del centravanti è quella di archiviare questa brutta pagina pubblica e personale per poter andare avanti nel migliore dei modi. I numeri li preferisce sul campo piuttosto che in aula. Una nuova – e conclusiva – fase sta per avviarsi: l’ennesima sfida vinta da Cristiano Ronaldo. Anche se, vista la situazione, è possibile parlare di vittoria di Pirro. Specialmente sul piano mediatico: l’atleta lo sa bene, motivo in più per chiudere questa storia quanto prima.