Viktoria Apanasenko, da modella a volontaria di guerra in Ucraina: storia commovente | Porta Kiev a Miss Universo

La guerra in Ucraina non si è ancora placata, ma adesso spunta la storia di Viktoria Apanasenko: dalla mensa per i soldati al concorso di Miss Universo. 

Lo scoppio del conflitto è stato un richiamo a fare qualcosa per il proprio popolo colpito duramente dalla guerra scoppiata a Kiev e in tantissime altre città del Paese. Viktoria Apanasenko non si è tirata indietro e ha scelto sin da subito di offrire un contributo importante con l’attività di volontariato.

 Viktoria Apanasenko
Viktoria Apanasenko dal volontario durante la guerra in Ucraina fino al sogno di Miss Universo

Per le strade di Kiev ha aiutato cittadini sfollati, fornito cibo alla popolazione con maggiori problemi e anche ai soldati diretti al fronte. Adesso è tempo invece per la giovane di fermarsi un attimo e provare a coronare il suo sogno da sempre. La modella e influencer sveste i panni della volontaria e spera di conquistare tutti nel concorso di bellezza di Miss Universo (conosciuto anche come Miss Mondo ndr).

Viktoria Apanasenko fra la guerra in Ucraina e il sogno di Miss Universo

Volontaria per scelta ha decisione di dare una mano per settimane da quando è iniziata la guerra in Ucraina. Guanti indossati e grande forza d’animo per aiutare i più bisognosi, adesso però il sogno di partecipare al concorso di bellezza più conosciuto e prestigioso al mondo. La pagina Facebook Miss Universe Ukraine ha pubblicato alcune foto della giovane mentre ha partecipato alle varie attività di volontariato in giro per la capitale ucraina.

Viktoria Apanasenko guerra Ucraina volontaria Miss Universo
Viktoria Apanasenko fra la guerra in Ucraina e il sogno di Miss Universo

L’edizione 2022 di miss Universo è prossima e così la giovane arrivata seconda nella graduatoria nazionale, ora la possibilità di coronare un sogno. “Era un mio sogno fin dall’infanzia. Amo moltissimo la mia Ucraina ed è un grande onore rappresentarla a livello internazionale“, ha commentato la ragazza appena saputa la notizia.

Chi è la ragazza e cosa ha fatto oltre al volontario e concorso di bellezza

Viktoria Apanasenko è originaria della cittadina di Chernihiv e ha scelto di laurearsi presso la facoltà di Psicologia dell’Università Shevchenko di Kiev. Portato a termine il percorso di formazione in Servizi Sociali, adesso la voglia di sostenere una nuova avventura. Intanto l’organizzazione ucraina del concorso ha parlato della giovane di 28 anni che ha scelto di servire il Paese in qualità di volontaria. Aiuto concreto in un ristorante di Kiev e via al lavoro, vicino ai fornelli, per sfamare anziani, persone in difficoltà e soldati.

La ragazza ha rilasciato un’intervista ai media locali per parlare della sua scelta. “È molto importante continuare a parlare di guerra. Abbiamo bisogno del sostegno di altri Paesi per salvare la vita del nostro popolo e fermare la crudeltà della Russia. Sono consapevole della responsabilità di essere una delle ambasciatrici dell’Ucraina sulla scena internazionale in un momento così difficile e terribile, di parlare con la voce di tutte le donne del nostro Paese. Combatterò non per la mia vittoria, ma per la vittoria del mio Paese“, ha ricordato Apanasenko.