Matteo Berrettini is magic, è bis al Queen’s di Londra | Ora spunta l’obiettivo da sogno

Matteo Berrettini trionfa al Queen’s di Londra: secondo successo consecutivo per il campione italiano. Il commento del tennista stupisce tutti.

Berrettini trionfa ancora una volta al torneo del Queen’s di Londra, secondo successivo consecutivo dopo quello del 2021. Nulla da fare per l’avversario Filip Krajinovic battuto per due set a zero con il punteggio di 7-5 6-4. L’erba londinese sorride al tennista italiano che si conferma in un ottimo stato di forma.

Berrettini Queen's Londra
Matteo Berrettini is magic, è bis al Queen’s di Londra | Ora spunta l’obiettivo da sogno

Un match condotto a ritmi importanti, ma senza strafare. Giocate precise, nessun surplus di forze psicofisiche messe in campo per vincere l’ultimo atto della competizione. Il campione italiano ha di fatto approfittato degli errori concessi dall’avversario. L’incontro si è concluso dopo poco più di un’ora e mezza di gioco: sorrisi e grande gioia per Matteo Berrettini.

Matteo Berrettini vince il Queen’s di Londra, nulla da fare per Krajinovic

Krajinovic ha provato a giocare al livello di Berrettini, ma alla fine ha pagato a caro prezzo qualche errore commesso durante alcune fasi decisive del match. Primo set e secondo portati a casa con consapevolezza e voglia di mostrare a tutti le proprie capacità dentro e fuori dal prato londinese.

Berrettini Queen's Londra
Matteo Berrettini vince il Queen’s di Londra, nulla da fare per Krajinovic

Il campione di tennis italiano ha dato grande continuità al servizio con oltre il 70% dei punti  portati a casa. Diversi ace a suo favore e continuità di un gioco che ha portato alla fatidica vittoria. Berrettini conquista così una vittoria in Germania e un’altra nel Regno Unito, a breve ci sarà anche Wimbledon e lì il campione italiano vorrà provare a stupire. Il terzo Slam di stagione lo attende e il campione vuole farsi trovare pronto, specialmente dopo la finale persa lo scorso anno contro Novak Djokovic.

Berrettini dopo la vittoria, il commento

Matteo Berrettini ha commentato il successo del torneo londinese e si è detto soddisfatto. “Troppe emozioni adesso, l’ultima cosa che mi sarei aspettato era tornare a vincere al Queen’s. Non voglio piangere, ma gran parte di questo lavoro è merito del mio team lo dedico a loro. Dopo la lunga assenza ho ripreso a giocare a Stoccarda e non mi sentivo al meglio, però ho vinto. Sono italiano, ci lamentiamo sempre, ma ora non mi lamento più Poi non avrei mai creduto di ripetermi anche qui, in questo grande torneo“, ha concluso il tennista dopo il successo conquistato sull’erba a Londra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Matteo Berrettini (@matberrettini)