Elicottero scomparso, trovato in un cratere | Nessun superstite. Morti passeggeri e pilota

È stato avvistato in un cratere l’elicottero che da tre giorni era scomparso nella zona dell’alto Frignano, al confine con la Toscana. Possibili sopravvissuti al disastro aereo 

Sette le persone che erano a bordo dell’elicottero scomparso nella zona dell’alto Frignano, al confine con la Toscana. Il velivolo era partito giovedì mattina dall’aeroporto di Capannori Tassignano (Lucca) ed era diretto nel Trevigiano.

elicottero disperso
Elicottero disperso nell’Appennino Tosco-Emiliano, trovato poche ore fa (Ansa)

Tra i 6 passeggeri, quattro erano imprenditori turchi e due libanesi. Tutti tornavano dalla fiera internazionale dell’industria cartiera in corso a Lucca. Nella lista dei passeggeri ritrovata poche ore fa compaiono i nomi di: Kenar Serhat, Cez Arif, Ilker Ucar, Altug Bulent Erbil, Chadi Kreidy e Tarek Tayah, dipendenti tutti di due grandi fabbriche turche e libanesi.

Oltre ai sei anche il pilota di 33 anni Corrado Levorin, originario della provincia di Padova, esperto specializzato nel trasporto passeggeri. Dopo giorni interminabili di ricerche, ora finalmente il ritrovamento del velivolo in un cratere.

Elicottero scomparso, trovato in un cratere | Si spera in qualche superstite

Dopo tre giorni di ricerche senza sosta è arrivata una buona notizia, è stato ritrovato l’elicottero che giovedì era scomparso in volo. Alcune indiscrezioni riferiscono che ci sarebbero anche dei sopravvissuti tra i 7 passeggeri a bordo.

elicottero scomparso
Elicottero scomparso, trovato poche ore fa in un cratere (Ansa)

I resti del velivolo sono stati identificati dentro un cratere sul Monte Cusna e parrebbero compatibili.  Il luogo esatto, quindi si trova nel versante reggiano degli Appennini tosco emiliani. Il primo ad avvistare i detriti appartenenti all’elicottero all’interno del cratere, è stato un escursionista a passeggio proprio in quella zona. Come riporta ilrestodelcarlino, l’uomo ha riferito di aver immediatamente allertato i soccorsi.

La zona è stata subito pattugliata da un elicottero dell’Aeronautica Militare alzatosi in volo in pochi minuti. A bordo dell’elicottero militare era presente il personale del Soccorso alpino e del Soccorso alpino della Finanza che proprio in queste ore si stanno calando con un verricello all’interno del cratere.

Gli ultimi aggiornamenti sul ritrovamento

È arrivata la conferma del ritrovamento dei resti dell’elicottero scomparso tra l’Emilia Romagna e la Toscana. Nessun superstite. Quello che si temeva ora è una tragica realtà: sono stati ritrovati i corpi del pilota e dei sei passeggeri a bordo dell’elicottero scomparso giovedì mattina sull’Appennino tosco-emiliano e i cui resti sono stati avvistati oggi sul monte Cusna, cima reggiana.