Pilota svenuto, atterraggio d’emergenza in Florida: epilogo da non credere | L’eroe è un passeggero

Incredibile avventura di un passeggero di uno Cessna che si è trovato a pilotare il velivolo, senza avere nessuna nozione, a causa di un malore del pilota.

Il volo era partito dalle Bahamas e diretto alla Florida. Il passeggero ha preso il comando con a fianco il pilota svenuto.

Controllore di volo e passeggero eroe dopo l’atterraggio d’emergenza in Florida

Immaginate di essere in volo su un piccolo aereo e di ammirare la costa della Florida dopo aver lasciato un paradiso come le Bahamas. Bellissimo, ma ad un certo punto qualcosa va storto. Il vostro pilota perde i sensi e sviene: siete l’unica persona a bordo. Da panico.

È ciò che è successo ad un uomo che si è ritrovato in questa assurda situazione senza saper come gestire il velivolo.

Atterraggio d’emergenza, ai comandi l’unico  passeggero

Il passeggero non si è comunque perso d’animo, provando a contattare la torre di controllo.

I fatti risalgono allo scorso 10 maggio e sono stati resi pubblici dal sito LiveAtc che ha pubblicato gli audio delle conversazioni tra l’uomo e i controllori di volo. “C’è una situazione seria qui”, ha detto il passeggero alla torre di controllo. “Il mio pilota non è in sé e non ho idea di come pilotare l’aereo”. Il mezzo era decollato da Marsh Harbour, Bahamas, ed era diretto a Fort Pierce, a nord di Miami.Quando sento la richiesta di aiuto sono andato subito in sala e i colleghi mi dicono: “Ehi, c’è un passeggero che sta pilotando l’aereo e non ha alcuna esperienza”, ha affermato Robert Morgan, controllore del traffico aereo, alla CNN.

Il viaggiatore era davvero calmo”, ha ha commentato il controllore di volo nel corso della sua intervista in tv. “Mi ha detto: <Non so volare. Non so come fermare questa cosa se scendo lungo la pista>”. “Vedo davanti a me la costa della Florida ma non ho idea di cosa fare”.

Dopo che la torre di controllo è riuscita a localizzare il velivolo nei radar ha iniziato a dare indicazioni sulle manovre da fare e su come ridurre velocità in fase di atterraggio. Una operazione eseguita alla perfezione dal novello pilota che successivamente ha anche ricevuto i complimenti della torre di controllo e di altri piloti che hanno seguito passo dopo passo le interazioni tra i controllori di volo e il passeggero.

Avete appena detto che un passeggero ha fatto atterrare l’aereo?”, ha detto un comandante di American Airlines. “Grande lavoro”. Il salvataggio è stato celebrato anche dalla federazione americana dell’aviazione che con ha definito un “miracolo” l’atterraggio.