Guerra Ucraina, Putin sfida anche l’Onu | Quali sono le conseguenze dopo attacco a Kiev

Gli sforzi dell’Onu non sono stati sufficienti per risolvere la guerra in Ucraina: cosa sta accadendo e quali potrebbero essere gli scenari futuri.

Durante l’arrivo di Guterres diverse esplosioni nella città di Kiev e anche una vittima causata dai bombardamenti avvenuti in un quartiere molto centrale della capitale ucraina. La tensione è sempre più alta, così come l’impossibilità di raggiungere un accordo a stretto giro.

Putin guerra Ucraina
Guerra Ucraina, Putin sfida anche l’Onu | La nuova mossa complica tutto

Lo stesso Antonio Guterres ha parlato con Putin e Zelensky, ma soltanto successivamente si è espresso in merito. Il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha tentato il tutto per tutto, i risultati però non sono arrivati. “Vorrei essere molto chiaro: il Consiglio di sicurezza non è riuscito a fare tutto ciò che era in suo potere per prevenire e porre fine a questa guerra. E questo è fonte di grande delusione, frustrazione e rabbia“, ha dichiarato Guterres in conferenza stampa.

Guerra Ucraina, le ipotesi sul conflitto | Le novità

Il ministero della Difesa britannico ha diffuso l’aggiornamento sulle notizie giunte dal fronte. Emergono nuovi dettagli sul conflitto bellico che vede protagonista l’Ucraina di Zelensky e la Russia di Putin. “La battaglia in Donbass rimane al centro della strategia della Russia, per raggiungere l’obiettivo di un controllo sulle regioni di Donetsk e Luhansk”, si legge nella nota.

Il conflitto procede senza sosta e adesso iniziano a circolare le prime ipotesi sulla possibile conclusione del conflitto. A tal riguardo l’incertezza regna sovrana e ciò è evidente anche dalle parole del vicesegretario della Nato durante una intervista alla BBC. “I prossimi giorni e le prossime settimane potrebbero risultare decisivi, ma la guerra in Ucraina durerà probabilmente più a lungo. Potrebbero essere settimane, potrebbero essere mesi, potrebbero essere perfino anni. Ma alla fine probabilmente verrà combattuta e vinta, si spera, dall’Ucraina, sul campo di battaglia“, ha commentato Mircea Geoana.

Ucraina, l’annuncio di Zelensky | La sfida all’Occidente

I cinque missili lanciati durante la visita del segretario generale dell’Onu Antonio Guterres a Kiev hanno danneggiato un edificio di 25 piani. Il bilancio provvisorio parla di almeno 10 persone ferite e di una vittima. L’Europa si dice intanto profondamente preoccupata per quanto accaduto nella giornata di giovedì 28 aprile 2022. Colpito il quartiere di Podil in centro città e sdegno per gli sforzi intrapresi nei difficili e complicati negoziati di pace. A nulla è infatti servito l’incontro dal vivo fra Guterres e Vladimir Putin al Cremlino.

Guterres guerra Ucraina
Ucraina, l’annuncio di Zelensky | La sfida all’Occidente

Nel frattempo Volodymyr Zelensky è intervenuto per lanciare un nuovo messaggio e fare un importante annuncio “Gli Stati Uniti hanno preparato un nuovo pacchetto di sostegno per l’Ucraina da 33 miliardi di dollari. In particolare, oltre 20 miliardi possono essere destinati alla difesa. Sono previsti oltre 8 miliardi di dollari per il sostegno economico. Altri 3 miliardi di dollari saranno destinati agli aiuti umanitari. Questo è un passo molto importante degli Stati Uniti. E sono grato al popolo americano e personalmente al presidente Biden per questo. Spero che il Congresso sosterrà rapidamente questa richiesta di aiuto al nostro stato“, conclude il presidente ucraino nel consueto videomessaggio notturno.