Guerra Ucraina, catturato oligarca Viktor Medvedchuk | La richiesta di Zelensky | VIDEO

La guerra in Ucraina passa anche da nuove proposte lanciate dal presidente Volodymyr Zelensky. La decisione ha scatenato un dibattito acceso. I motivi e le possibili conseguenze. 

La cattura di Viktor Medvedchuk, oligarca ucraino vicino a Putin, ha aperto una nuova fase del conflitto bellico fra Ucraina e Russia. La tensione cresce con il passare delle ore e gli ostacoli incontrati durante i negoziati sono tutt’altro che separati.

Viktor Medvedchuk Ucraina
Guerra Ucraina, catturato oligarca Viktor Medvedchuk | La proposta di Zelensky

Intanto gli Stati Uniti hanno annunciato una nuova fornitura di armi per l’Ucraina per un costo complessivo di 750 milioni di dollari. Fonti d’intelligence americani hanno parlato di informazioni credibili sul fatto che i militari russi possano impiegare armi chimiche a Mariupol.

Guerra Ucraina, Biden accusa la Russia | Zelensky non si tira indietro

Zelensky ha commentato le ultime novità sul conflitto bellico in seguito anche alla cattura dell’oligarca ucraino Viktor Medvedchuk, personaggio molto vicino a Putin. Non sono mancati al contempo i ringraziamenti di Zelensky al collega statunitense per quanto si sta facendo sul fronte bellico. “Parole vere di un vero leader“, ha twittato Zelensky.

Zelensky guerra Ucraina
Guerra Ucraina, Biden accusa la Russia | Zelensky non si tira indietro

Intanto Joe Biden ha accusato il Cremlino di aver commesso un genocidio in piena regola. “Sì, l’ho chiamato genocidio. È diventato sempre più chiaro. Le prove stanno aumentando, è diverso dalla scorsa settimana“, ha ricordato il leader della Casa Bianca. Annunciate nuove misure per contrastare l’operato della Russia.

Catturato oligarca Viktor Medvedchuk | La richiesta di Zelensky

Intanto Putin ha tenuto una visita al cantiere del cosmodromo di Vostochny. Il presidente della Russia è intervenuto per parlare della guerra in Ucraina e di quanto sta accadendo. Nessun passo indietro sul conflitto, definito come “decisione giusta e inevitabile“, dichiarando inoltre che la Russia “raggiungerà i suoi nobili obiettivi“.

LEGGI ANCHE >> Guerra Ucraina, allarme Zelensky su crimini russi: armi chimiche, fosse comuni e torture | “Violentano persino i bambini”

Zelensky ha intanto parlato durante un videomessaggio notturno del caso di Viktor Medvedchuk, oligarca ucraino tra i fedelissimi di Vladimir Putin. “Se Medvedchuk ha scelto un’uniforme militare per se stesso, ricade sotto le regole del tempo di guerra. Offro alla Federazione Russa di scambiare questo vostro ragazzo con i nostri ragazzi e le nostre ragazze che ora sono in cattività russa. È quindi importante che anche i nostri funzionari delle forze dell’ordine e militari prendano in considerazione questa possibilità“, ha ricordato il presidente dell’Ucraina.