Whatsapp, attenzione alla rubrica | La novità che spiazza gli utenti

Whatsapp ormai fa parte delle nostre vite: l’ultimo aggiornamento, però, potrebbe spiazzare gli utenti. Cosa cambia rispetto al passato.

La messaggistica istantanea è il canale di comunicazione contemporaneo: nessuno, persino i meno avvezzi alla tecnologia, può fare a meno di Whatsapp. In principio c’era solo lui, ora i dispositivi di messaggistica istantanea sono aumentati. Propongono diverse modalità di interazione, ma le spunte blu continuano a regnare sovrane.

Whatsapp novità
Whatsapp, l’ultimo aggiornamento spiazza gli utenti (ANSA)

Il colosso industriale che permette di inviare messaggi solo con una buona connessione internet, senza costi aggiuntivi, ha fatto un ulteriore aggiornamento che consente qualcosa in più rispetto al passato. Proprio questa novità potrebbe spiazzare gli utenti e fruitori, costretti a entrare in una nuova ottica di idee e utilizzo.

Whatsapp, cambia tutto: le novità con l’ultimo aggiornamento

Ora è possibile, oltre alle solite funzionalità che hanno caratterizzato il dispositivo, utilizzare Whatsapp anche da numeri che non sono presenti in rubrica. Possiamo mandare messaggi anche a persone che, potenzialmente, non sono nella nostra lista di contatti.

Whatsapp rubrica
Il dispositivo si aggiorna e sorprende gli utenti (ANSA)

Come fare? È semplice, basta dotarsi di un dispositivo aggiuntivo, come Google Voice, che permette di registrare Whatsapp anche senza un numero di riferimento ma soltanto con le credenziali dell’account dell’applicazione. In tal modo sarà possibile comunicare anche con persone che non abbiamo in rubrica.

Leggi anche – Guerra Ucraina, Zelensky chiede nuove sanzioni | Il Pentagono si espone

Un allargamento notevole che amplia non solo il mercato, ma anche le possibilità: oltretutto l’ultima versione del dispositivo ha ampliato la gamma di risposte automatiche da poter inviare. Non cambia, dunque, solo lo status: “Sono al lavoro”, “In riunione” e così via, ma c’è anche la possibilità di mandare dei messaggi in automatico quando non possiamo rispondere. Autoresponder è il plug-in che permette in maniera semplice e veloce di essere sempre reperibili anche quando siamo impegnati: Whatsapp sempre più smart, vedremo se sapranno esserlo anche gli utenti.