Christian De Sica aveva previsto tutto | La situazione sull’isola è imbarazzante

Silvano dei Cugini di Campagna espulso dall’Isola dei Famosi per bestemmia: sembra un paradosso, ma Christian De Sica l’aveva previsto.

Christian De Sica, veggente. Il noto attore può aggiornare il Curriculum senza rischio di essere tacciato per millantatore: tra le tante qualità dell’interprete, c’è anche quella di arrivare prima laddove altri non avrebbero nemmeno osato. De Sica, nella sua carriera, ha fatto di tutto: molteplici ruoli con (quasi sempre) un unico scopo. Far ridere.

De Sica Canale 5
Christian De Sica, la previsione sul reality (ANSA)

C’è ampiamente riuscito, ma talvolta ha fatto anche riflettere. Altre volte ancora ha anticipato quel che sarebbe successo davvero: è accaduto anche di recente. L’opera è quella di Fausto Brizzi, “La mia banda suona il Pop”, dove De Sica interpreta Tony Brando. Un musicista che faceva parte di un gruppo musicale – i Popcorn – e si è reinventato concorrente di reality show per sbarcare il lunario. La sua partecipazione all’Isola dei Primitivi (che ricorda molto l’Isola dei Famosi) si interrompe sul più bello a causa di una bestemmia in diretta.

Cugini di Campagna, lascia l’Isola per bestemmia: Silvano out, De Sica l’aveva previsto

Quello che era un copione comico nel 2020 è diventato realtà due anni dopo: Silvano – membro dei Cugini di Campagna – abbandona l’Isola dei Famosi per squalifica dopo aver bestemmiato. Il comunicato stampa di Mediaset parla chiaro. Così una storia frutto della fantasia di sceneggiatori prende forma, al punto da diventare reale.

Christian De Sica la mia banda suona il Pop
L’attore precorre i tempi (ANSA)

Il bizzarro parallelismo spopola in Rete, dove Christian De Sica finisce in tendenza. Era successo anche con Achille Lauro, quando il cantante si sfiorò il pube in diretta con la mano e, in molti, ricordarono “lo schiaffo d’Anagni” riproposto da De Sica in “Compagni di Scuola”. Nei panni di Bruno Ciardulli.

Leggi anche – Alberto di Monaco, non solo Charlene | Spuntano i documenti segreti che fanno tremare il Principato

Un uomo, mille talenti. De Sica aggiunge questo ulteriore merito a una carriera sfavillante: occhio, quindi, ai prossimi film che farà. Quello che recita potrebbe accadere davvero, sembra quasi che comincino a prenderlo in parola. Aspettiamoci, dunque, di vedere nuove scene prendere forma nella quotidianità. In fin dei conti, il vero spettacolo è la vita.