Mezzi pubblici in sciopero: durata e modalità della protesta

I mezzi pubblici sono in sciopero: l’iniziativa sindacale al via oggi in tutta Italia. Motivazioni e modalità della protesta.

Autobus Roma
Sciopero del trasporto pubblico in tutta Italia (Getty Images)

Mezzi pubblici, gli autoferrotranvieri internavigatori incrociano le braccia. Sciopero in tutta Italia previsto per la giornata di oggi: sul tavolo ancora il contratto di lavoro da discutere, rimodulare, riproporre. Mettere nero su bianco un futuro che, ancora oggi, per molti della categoria sembra essere incerto.

Compatte, in tal senso, le sigle sindacali: stop promosso da Filt Cgil, Filt Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl autoferrotranvieri. Gli accordi contrattuali sono scaduti, per gli operatori di categoria, da Dicembre 2017. Da quella notte di San Silvestro nulla è cambiato, se non un accordo ponte durato sino al 2020 poi totale incertezza e precarietà.

Leggi anche – Licenziamenti, a rischio 270 lavoratori della Caterpillar: presi provvedimenti estremi

Mezzi pubblici, sciopero in tutta Italia: quando e come si fermeranno

Sciopero autobus
Gli autoferrotranvieri incrociano le braccia (Getty Images)

Per questo gli addetti ai lavori hanno detto basta. Sciopero di 4 ore in tutta Italia a macchia d’olio: vista la situazione pandemica, si cercherà di non gravare su quelli che sono i servizi essenziali. Nello specifico a Torino lo stop sarà dalle 18 alle 22.00, mentre a Genova dalle 11.30 alle 15.30. A Milano incroceranno le braccia dalle 8.45 alle 12.45. Venezia, invece, ha scelto la fascia dalle 10 alle 14.00.

A Bologna dalle 12 alle 16.00. Firenze si ferma nel tardo pomeriggio: dalle 18 alle 22.00. Roma dalle 8.30 alle 12.30, Napoli dalle 9 alle 13. Bari e Palermo portano un’ora di scarto: si fermeranno rispettivamente dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 9.30 alle 13.30. Previsto, inoltre, lo sciopero del trasporto pubblico locale (che fa il paio con quello regionale) a Milano: attualmente tre linee metropolitane su quattro hanno sospeso il servizio dalle 8.45. Le tratte riprenderanno regolarmente alle 12.45.