Covid oggi, bollettino Italia: 186.253 i positivi, 360 i decessi. Positività 16,4%

Il Ministero della Salute ha diramato il consueto Bollettino con i dati Covid in Italia oggi 14 gennaio 2022. Il punto sui nuovi casi di contagio, le terapie intensive, i decessi e i tassi di positività. L’aggiornamento. 

Bollettino Italia, oggi 14 gennaio

Gli effetti della variante Omicron e Delta, la curva del contagio Covid in Italia è in leggera discesa. Come ogni giorno il Ministero della Salute aggiorna i dati della pandemia nel nostro Paese. Sono 186.253 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 184.615. Le vittime sono invece 360 mentre ieri erano state 316: si tratta del numero più alto in questa quarta ondata. In aumento intensive (+11) e ricoveri (+371)

Riapre a Milano l’ospedale in Fiera dedicato ai pazienti Covid più gravi, che necessitano della terapia intensiva. Il primo paziente è stato ricoverato in mattinata. Al momento da quanto si apprende si tratta dell’unico ricovero nella struttura gestita dal Policlinico. 15 sono attualmente i posti disponibili. Si tratta della terza volta che la struttura temporanea allestita a Fieramilanocity, viene attivata per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

LEGGI ANCHE>> Professoressa senza mascherina: gli alunni vanno via e lei chiama la polizia

Covid oggi, bollettino Italia e ultime notizie

Bollettino Italia, oggi 14 gennaio

Slitta alla settimana prossima la firma del Dpcm legato all’ultimo decreto che introdotto il 5 gennaio scorso, l’obbligo vaccinale per gli over 50. Il Dpcm deve infatti dettagliare i casi in cui non sarà richiesto il super green pass. Il Dpcm era atteso questa settimana, ma servirà ancora qualche giorno. Lo riferiscono fonti del governo all’Adnkronos.

Continua la discesa dei casi dei positivi in Gran Bretagna. Oggi sono scesi sotto la soglia dei 100mila giornalieri. A questa buona notizia che mostra la tendenza europea, si affianca la triste notizia della Scozia che ha superato i 10mila morti dall’inizio della pandemia.