Frederic Sinistra vittima del Covid, ex campione di kickboxing era no vax

Frederic Sinistra è un ex campione del mondo di kickboxing, sarebbe stato un no vax e quindi scettico sul Covid-19. L’uomo 41 anni è deceduto in seguito al peggioramento delle condizioni di salute causate dal virus. 

Frederic Sinistra kickboxing
Frederic Sinistra vittima del Covid, ex campione di kickboxing era no vax (Immagine Rete)

L’ex campione del mondo Frederic Sinistra è deceduto lo scorso 16 dicembre all’età di 41 anni: era un no vax convinto. A darne l’annuncio del decesso sui social network è stata la moglie che ha parlato della scomparsa di The Undertaker. La donna ha combattuto una dura battaglia contro la malattia che lo aveva colpito a fine novembre.

LEGGI ANCHE >> Green Pass falsi, finisce in carcere un ventiseienne: è accusato di falsificazione

La donna ha scritto un messaggio su Instagram per salutare il suo compagno di vita e annunciarne il decesso.  “Dal profondo del mio cuore grazie a tutti per il vostro sostegno e i vostri meravigliosi omaggi a mio marito. Era un uomo generoso con un grande cuore, voleva aiutare gli altri a qualunque costo. Era anche tormentato da vecchi demoni del passato e da tutto quello che ha passato nella sua vita, li ha combattuti giorno dopo giorno e fino all’ultimo respiro, purtroppo“, ha scritto sui social.

Frederic Sinistra morto di Covid-19, chi era l’ex campione di kickboxing

Frederic Sinistra
Frederic Sinistra morto di Covid-19, chi era l’ex campione di kickboxing (Immagine Rete)

La donna ha dichiarato che l’uomo non sarebbe morto di Covid, ma comunque colpito dal virus che ne avrebbe peggiorato le condizioni di salute già precarie.

LEGGI ANCHE >> Schiaffi e calci alla madre, il figlio 12enne denuncia il padre: l’uomo condannato per violenze

Il suo allenatore Osman Yigin avrebbe consigliato il ricovero, in seguito al peggioramento delle condizioni, soprattutto dopo che l’uomo riteneva che si sarebbe potuto curare nella sua casa di Ciney in Belgio.