Emma Marrone in lacrime: lo sfogo in diretta a Domenica In

Emma Marrone sbotta in diretta: lo sfogo della cantante, ospite da Mara Venier, spiazza i fan. Cos’è successo.

Emma Marrone non trattiene l’emozione. Stavolta non è merito di un concerto, ma di suggestioni che si portava dentro da un po’. La cantante ha trovato il modo di esprimerle in un contesto dove si è sentita a proprio agio. Quello di Mara Venier a Domenica In: la trasmissione riesce sempre a catturare l’attenzione degli affezionati.

Emma Marrone spacco
Emma Marrone – free.it

Al netto di qualche critica. Mugugni che presto diventano applausi. Non appena la cantante inizia a parlare di suo padre. Il riferimento di una vita per lei è venuto a mancare qualche anno fa, stroncato da Leucemia. Una ferita ancora aperta che l’artista ha tirato fuori con la genuinità di cui è capace. “Lo vedevo sfiorire e mi sentivo impotente. Ci siamo sempre sentiti fino all’ultimo, gli ho promesso cose che ancora sto mantenendo”.

Emma Marrone scoppia a piangere: commozione in diretta

La voce rotta dal pianto, poi, ha fatto scattare un applauso spontaneo. Mara Venier, per cambiare tono, ha iniziato a parlare della vita sentimentale di Emma Marrone: la cantante risulta momentaneamente single, dopo aver tanto sofferto in passato. Anche tradimenti subiti, come quello di Stefano De Martino con Belen.

Nuovo look Emma Marrone
La popstar si racconta a Mara Venier (Screenshot Instagram)

Attualmente si sta guardando intorno, ma non vuole affrettare i tempi: “Cerco qualcuno risolto – ha detto – in grado di non essere schiacciato dalla mia posizione”. Allora Mara Venier ha subito scherzato lanciando un appello: Emma non si scompone, ma scherza a sua volta. “Se ‘sto poveretto arriva, Mara, prometto che ti faccio sapere”.

Una vera e propria condizione che adesso i fan vogliono capire se e quando portare a termine, la genuinità della donna ha – ancora una volta – fatto breccia negli appassionati. Questo suo lato emotivo ha catturato persino i fan più scettici. Un vero e proprio, citando il suo album, “Souvenir”. 

Impostazioni privacy