Ainett Stephens, ti ricordi la Gatta Nera del Mercante in Fiera? Cosa fa oggi

Ainett Stephens, nota come La Gatta Nera del Mercante in Fiera, ha cambiato vita. Cosa fa oggi l’ex co-conduttrice del quiz.

Ainett Stephens è tornata protagonista a causa della riproposizione di un noto gioco che ha fatto la fortuna di Mediaset negli anni Duemila. Si tratta de “Il Mercante in Fiera”: la donna nel celebre contenitore faceva La Gatta Nera. Figura iconica del programma che vede la venezuelana in prima linea per tanto tempo, fino a diventare una vera e propria star di respiro internazionale.

Ainett Stephens
Ainett Stephens, cosa fa oggi la modella (Screenshot Instagram profilo ufficiale)

Attualmente il suo nome è tornato in tendenza anche in Italia a causa di Pino Insegno. Il doppiatore e attore italiano torna in Rai – non senza polemiche – con due programmi: il remake de “Il Mercante in Fiera” vedrà anche il ritorno de La Gatta Nera, ma ci sarà un’altra donna al posto di Ainett.

Ainett Stephens, che fine ha fatto La Gatta Nera: cosa fa l’ex co-conduttrice

La venezuelana non ha gradito le parole di Pino Insegno che ha definito la collega “troppo avanti con l’età” per interpretare certi ruoli. La polemica non è mancata, Ainett si è difesa sui social: Pino Insegno ha spiegato che non era offensivo il suo commento, ma il post social della donna sembra molto pungente. Educato, ma pieno di precisazioni che lasciano poco spazio alle interpretazioni.

Ainette Stephen e Pino Insegno
L’ex Gatta Nera contro Pino Insegno (ANSA)

Oggi la Stephens vive in Spagna con il figlio: è modella e conduttrice, anche se si trova meglio in passerella. Separata, dopo aver sposato Nicola Radici, e pronta a nuove esperienze. Recentemente l’abbiamo anche vista al GFVip, dove ha partecipato tra curiosità e interesse del pubblico.

Ainett Stephens vuole molto bene all’Italia e l’affetto del pubblico nei suoi confronti è rimasto immutato. Inoltre la donna è estremamente attenta al sociale: il figlio Christopher è affetto dal disturbo dello spettro autistico e la modella si è sempre spesa per affrontare determinate argomentazioni con la serietà che si conviene senza il pietismo fine a sé stesso. Una donna piena di qualità ed empatia

Impostazioni privacy