Armenia, drammatico incendio in una caserma, morti diversi soldati | La situazione

Tragedia in Armenia. Incendio in una caserma, morti diversi soldati. Ci sono anche tanti feriti

Un gravissimo incendio è scoppiato all’interno di una caserma militare in Armenia, a darne notizia il ministero della Difesa. Ci sarebbero almeno 15 militari morti e tre sarebbero rimasti feriti gravemente.

Armenia, incendio in una caserma
Armenia, incendio in una caserma. Foto Ansa

L’incendio è scoppiato per cause ancora da accertare. La caserma si trova nel territorio del villaggio di Azat, nella zona di Gegharkunik, a circa 80 chilometri a est della capitale Yerevan.Secondo le prime informazioni, l’incendio è scoppiato in una caserma che ospita un’unità militare di ingegneri e cecchini, e le condizioni di tre militari sono valutate come gravi”, ha dichiarato il ministero in una nota.

Armenia, divampa incendio in una caserma. Almeno 15 militari morti

Col trascorrere delle ore emerge qualche dettaglio sulla tragedia di questa mattina, il rogo sarebbe stato causato  da una violazione delle norme di sicurezza antincendio. Sarebbe stata infatti usata una stufa a benzina per riscaldare l’edificio. Per questo motivo, il premier armeno Niko Pashinyan ha licenziato il generale Vagram Grigoryan, che era nell’unità in cui si è verificato l’incendio. Aperta un’inchiesta.

Armenia, incendio in una casrma
Armenia, incendio in una caserma. Foto Rete

-IN AGGIORNAMENTO-