Addio a Vialli, Cremona omaggia il suo campione | Grande commozione

La città di Cremona ha tributato al compianto Gianluca Vialli un momento di preghiera commovente. L’omaggio al campione è speciale. 

Il tardo pomeriggio di lunedì 9 gennaio 2023 ha visto la città di Cremona rende omaggio alla memoria di un concittadino come Gianluca Vialli. L’ex calciatore è scomparso all’età di 58 anni a causa di un tumore al pancreas che aveva scoperto da diversi anni.

Vialli omaggio Cremona
Vialli e l’omaggio della città di Cremona

L’intera giornata è stata dedicata all’uomo che ha segnato grandi successi in campo nazionale e oltre i confini italiani. Si era stabilito da diverso tempo con la sua famiglia a Londra e proprio nella città britannica aveva deciso di trascorrere la propria vita insieme alla moglie e alle due figlie.

Cremona omaggia Gianluca Vialli, il tributo è commovente

Alle ore 18.30 di lunedì 9 gennaio 2023 si è tenuta a Cremona una messa in suffragio nella parrocchia del Cristo Re. La città è vestita a lutto per un giorno, con tanto di minuto di silenzio alle ore 12 osservato dall’amministrazione comunale e dai dipendenti. Presente il sindaco Gianluca Galimberti e altri esponenti politici, con tanto di maglia storica della Cremonese.

Cremona omaggio Vialli messa
La messa in suffragio in memoria di Gianluca Vialli a Cremona

Rintocchi della campana della Torre Civica e grande tristezza per la morte del campione scomparso prematuramente dopo anni di cure contro una grave malattia. Centinaia di persone hanno voluto rendere omaggio a Vialli, proprio lì dove aveva iniziato a compiere i primi passi nel campo da calcio dell’oratorio.

Presenti Peruzzi, Tacchinardi, Pessotto e Ferrara, compagni con i quali ha avuto modo di giocare con la maglia della Juventus. In chiesa presenti cinque maglie storiche indossate da Vialli, al centro quella grigiorossa della squadra della propria città. Presenti anche altri proganisti del calcio come Roberto Bettega, Chicco EvaniAttilio Lombardo, Gianluca Pagliuca, e Moreno Torricelli. A seguire anche Marco Branca, Michele Padovano, Fabrizio Ravanelli, Fausto Salsano e Pietro Vierchowod.

Il gesto della Cremonese

Pur distante, visto il posticipo del Bentegodi di Verona, la Cremonese ha voluto omaggiare Vialli. Durante il riscaldamento, infatti, i giocatori allenati da Massimiliano Alvini hanno indossato una maglia con l’immagine dell’attaccante scomparso di recente. Un altro momento toccante che ha voluto rende omaggio a Gianluca Vialli.

Omaggio Cremonese Vialli
La Cremonese omaggia Gianluca Vialli, la maglia indossata al Bentegodi

Nonostante la lontananza, infatti, la formazione lombarda ha deciso di omaggiare il campione che ha vestito la casacca grigiorossa della città nella quale è nato e cresciuto anche dal punto di vista calcistico, poi le esperienze con Sampdoria, Juventus e Chelsea.