Marialuisa Jacobelli, non c’è pace: la giornalista vittima di stalking racconta tutto

Una storia di violenze subite dall’ex fidanzato quella che la giornalista Marialuisa Jacobelli ha raccontato. Stalkerizzata dall’imprenditore monegasco Francesco Angelini di 52 anni

Ha 30 anni e solo ora ha la forza di raccontare l’incubo che ha vissuto. Marialuisa Jacobelli è una giornalista sportiva e influencer con un seguito di oltre 2 milioni di followers su Instagram. Al Corriere della Sera confessa la sua storia. Stalkerizzata dall’ex fidanzato, l’imprenditore monegasco 52enne Francesco Angelini.

Marialuisa Jacobelli
Marialuisa Jacobelli, stalkerizzata dall’ex fidanzato, racconta l’incubo vissuto (@Instagram)

Tutto inizia lo scorso gennaio 2022 quando la giornalista chiude la relazione d’amore con il fidanzato Angelini. A giugno l’uomo viene arrestato per atti persecutori nei confronti della donna. Pochi giorni fa il giudice dell’udienza preliminare lo condanna a 2 anni e quattro mesi nonché al risarcimento dei danni nei confronti della vittima.

Al Corriere della Sera spiega la sua esperienza vissuta. Marialuisa racconta: “A Montecarlo, lo scorso 2 gennaio fu molto violento con me, mi mise le mani addosso. Aveva l’irrazionale convinzione che avessi una storia con il calciatore Mbappé. Lì chiamai subito la mia amica Christine, sapeva tutto di noi dal primo giorno”.

Stalkerizzata dall’ex fidanzato, la storia d’orrore vissuta dalla giornalista Marialuisa Jacobelli

Ad aiutarla dopo l’aggressione subita a Montecarlo è stata l’amica Christine: “Lei è riuscita a calmarmi e a tranquillizzarmi in più di un’occasione. Lui dopo il fatto si scusò moltissimo, disse che non sapeva cosa gli fosse successo, mi chiese di dargli un’altra possibilità”. Queste le prime parole che la cronista sportiva, Marialuisa Jacobelli, figlia del giornalista sportivo Xavier, racconta al Corriere.

Marialuisa Jacobelli
Marialuisa Jacobelli, la giornalista stalkerizzata dall’ex fidanzato (@instagram)

La donna ricorda che l’ex fidanzato Francesco Angelini iniziò a stalkerarla dandole della prostituta dopo una foto pubblicata su Instagram. Da lì scatta la denuncia: “Soffrivo di attacchi di panico, ero seguita da uno psicologo che vedo tuttora, avevo paura di uscire di casa e paura di trovarmelo dentro casa all’improvviso, come se potesse succedere qualcosa di irrimediabile. Ho dovuto traslocare. Mi è rimasto l’istinto di guardarmi a destra e a sinistra per strada”.

Solo dopo Marialuisa scopre che l’ex aveva, in passato, già molestato anche un’altra donna. Al momento, dice la vittima: “Lui sta seguendo un percorso psichiatrico di recupero. Spero lo aiuti a capire la gravità di ciò che ha fatto”. Quello che ha vissuto sulla sua pelle la giornalista lo aveva solo sentito dire. Inizialmente la storia con l’imprenditore risultava normale e anche promettente. Solo in un secondo momento l’uomo iniziò con le scenate di gelosia fuori luogo, le minacce, le accuse e i messaggi minatori nei suoi confronti. La Jacobelli è impaurita ma non rimane in silenzio e fa la sua scelta, quella più giusta: denunciare il suo stalker.