Challenge mortale, la nuova moda di cuocere il pollo | Scatta l’allarme social

Pollo cotto nello sciroppo NyQuil contro raffreddore e influenza. Interviene l’Agenzia americana del farmaco Fda avvisando tutti gli utenti dei devastanti effetti della ricetta diffusa attraverso un video su TikTok.

A quanto pare quella del “Pollo cotto nello sciroppo NyQuil”, sarebbe una ricetta molto pericolosa. I danni potrebbero derivare dalla cottura di un farmaco a base di paracetamolo, destrometorfano e doxilamina. L’azione modificherebbe le proprietà, rendendo anche più concentrato il farmaco. Ad allertare gli argonauti del web anche la Food and Drug Administration.

Pollo nello sciroppo anti-raffreddore
La pericolosa ricetta del “pollo cucinato nello sciroppo” anti-raffreddore – Fb web source

Si correrebbero rischi importanti nonostante il pollo non venisse mangiato. I fumi esalati dal procedimento di cottura potrebbero essere ugualmente nocivi per i polmoni. Per questo la Fda ha rivolto un appello ai genitori invitandoli a tenere lontano dai bambini i farmaci da banco. L’ente ha inoltre informato sulle conseguenze che potrebbero derivare da un uso scorretto dei medicinali.

Pollo cotto nello sciroppo: il video che impazzava su TikTok

Il video del Pollo cotto nello sciroppo NyQuil sembra alla fine sia stato rimosso dopo che era stato pubblicato un anno fa. Nel filmato si sarebbe visto un giovane friggere in una padella due petti di pollo nel farmaco. Poi li avrebbe girati con una piastra per capelli. Anche se la registrazione non è stata veicolata come “sfida”, si è temuto che molti utenti tendessero a riprodurla con lo stesso spirito con cui si partecipa ad un challenge. Fortunatamente dopo l’intervento della Fda anche il popolo della rete ha imparato a conoscere cosa fosse il NyQuil. L’utilizzo del farmaco anti-raffreddore, diventato noto in pochi attimi, ha suscitato anche molto sgomento. Da Procter & Gamble, che pubblicizza il prodotto, e da TikTok non c’è stata nessuna dichiarazione.

Pericolosa ricetta del Pollo cotto nel farmaco
Challenge mortale: video del “pollo cotto nel farmaco” – Fb web source

In compenso il video è stato rimosso. Su TikTok non è più possibile riferirsi all’hashtag nyquilchicken. Ancora cercandolo sul social network cinese comparirà una schermata in cui leggere il seguente messaggio: “alcune sfide online possono essere pericolose, inquietanti o addirittura inventate”. In passato altri casi analoghi avevano destato preoccupazione. Alcune associazioni di consumatori avevano assunto l’iniziativa di richiedere la censura per taluni video. Risale al 2018 la denuncia di un video su giovani che “mangiavano cialde di detersivo per bucato per partecipare alla sfida ‘Tide Pods’. Per l’accaduto si contarono circa 10 morti.