Balotelli e il video della discordia, il ct Mancini stupisce tutti | “Vi dico che…”

Momenti di pausa per il campionato di Serie A e parola che passa all’Italia diretta da Roberto Mancini: c’è spazio anche per un commento su Balotelli. Le parole del commissario tecnico. 

La Serie A si ferma per dare spazio alle ultime due gare di Nations League. La formazione allenata dal commissario tecnico Roberto Mancini affronterà venerdì 23 settembre l’Inghilterra e lunedì 26 l’Ungheria. Si tratta di due match molto importanti, ma il ct in conferenza va anche oltre la discussione delle gare in programma.

Balotelli
Balotelli al Sion e il video che spopola sul web, Mancini parla chiaramente

Fra le varie domande poste dai cronisti c’è anche quella su Mario Balotelli da poco giunto al Sion. Un ultimo video è stato al centro della cronaca poiché mostra l’attaccante barcollante e sorretto da due persone. Nonostante gli attacchi del giocatore alla stampa, inoltre, la questione si sarebbe conclusa con la difesa da parte della società elvetica.

Mancini fra l’Italia e l’episodio accaduto a Balotelli, il ct sorprende

Ormai l’Adana Demispor e il campionato turco fanno parte del passato, ma gli occhi sono sempre puntati su Super Mario, ovunque egli decida di giocare. Che sia Svizzera, Turchia, Inghilterra o Italia, basta un suo gesto per scatenare il dibattito. A tal proposito è intervenuto anche Roberto Mancini che ha risposto alla domanda in merito al video che circola ormai da giorni in Rete.

Roberto Mancini
Mancini fra l’Italia e l’episodio accaduto a Balotelli, il ct sorprende

“Se ho visto il video di Balotelli barcollante? No, non l’ho visto. Chi nella vita non ha mai barcollato? Sinceramente, non l’ho visto“, risponde senza tanti giri di parole Mancini che prova di fatto a chiudere qui la vicenda. Il ct ha dichiarato di non aver visto il video che ritrae l’attaccante mentre barcolla. Balotelli ha invece di recente inveito con la stampa, parlando di un gioco fra amici durante la serata a Losanna, con tanto di critiche contro gli organi d’informazione.

La scelta di andare a Sion, poi la polemica per il video

Mancini non vuole proprio saperne di questa storia e tende subito a smussare la domanda spigolosa. Ha dichiarato di non aver visto le immagini e quindi tutto si è chiuso con questa semplice affermazione. Sta di fatto che, però, Balotelli non sarà nuovamente convocato nelle due gare di Nations League, cosa non nuova visto che già prima il centravanti non aveva ricevuto la convocazione in Nazionale.